La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Mercoledì 21 Agosto 2013 17:57    Stampa
Foglio di via per 4 giovani a Larino e San Martino. Gironzolavano nei paesi senza giustificato motivo
Larino - Cronaca Larino

LARINO - Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Larino, nel corso dei servizi di controllo del territorio volti soprattutto alla prevenzione di reati di natura predatoria come furti in abitazione e truffe in danno di anziani, hanno sorpreso ben quattro persone che sostavano nel centro abitato di due comuni dell’area frentana, pur non essendo residenti in quei centri, senza fornire ai militari una spiegazione plausibile sulla loro presenza sul posto.

Ed infatti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Larino hanno sorpreso due beneventani, un ragazzo 24enne ed una ragazza 29enne, che nelle prime ore del giorno si aggiravano per le strade di Larino a bordo di un’autovettura poi risultata priva della copertura assicurativa, senza un valido motivo che giustificasse la loro presenza in quel centro.

A San Martino in Pensilis, invece, i Carabinieri di quella Stazione sempre nella giornata di ieri procedevano al controllo di due 39enni, un italiano ed un albanese entrambi residenti a Santa Croce di Magliano, i quali si aggiravano nel centro abitato a bordo di un’utilitaria, pure non riuscendo a fornire un motivo valido ed idoneo a giustificare la loro presenza sul posto.

Anche nel loro caso i militari accertavano la mancanza della copertura assicurativa sul veicolo in uso. Per tutti e quattro è scattata la segnalazione alla Questura di Campobasso per l’adozione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. Ed in entrambi i casi le autovetture sono state sottoposte a sequestro amministrativo per violazione alla normativa in materia di circolazione stradale.

mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623