La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Domenica 29 Gennaio 2017 09:11    Stampa
Sanità, Totaro: al Vietri divisione di alta specializzazione
Larino - Cronaca Larino
OspedaleLarinoMoliseLARINO - Al Vietri di Larino sarà attivata nei prossimi 6 mesi una divisione di alta specializzazione. Lo sottolinea il consigliere regionale Francesco Totaro che, esprime soddisfazione, per l'approvazione in Consiglio Regionale dell'ordine del giorno a sua firma nel quale si impegna il Presidente della Giunta ad ampliare i servizi sanitari offerti nel territorio del basso Molise ed in particolar modo nell'Ospedale frentano.
"Nell'ordine del giorno è stata recepita la possibilità di sfruttare al meglio gli spazi e le strutture pubbliche già presenti, ma anche le modalità per individuare in tempi certi il percorso burocratico che dovrà essere intrapreso per ampliare l'offerta sanitaria nel centro frentano - ha commentato il consigliere regionale Totaro -, orfano di tanti servizi venuti meno con la riclassificazione del presidio sanitario ad ospedale di comunità. L'idea di creare all'interno dell'ex Vietri un polo specialistico (dove già nel recente passato si erano create le condizioni per garantire prestazioni di eccellenza, vedi ex-Maugeri) ritengo sia una risposta migliorativa della riorganizzazione sanitaria operata di recente in Basso Molise. Una risposta, non soltanto da un punto di vista di efficienza sanitaria ma, anche e sicuramente, da un punto di vista socio- economico. Infatti, un polo di alta specializzazione comporterà una nuova vita per la struttura sanitaria frentana che avrà ricadute immediate sull'intera economia della zona, un'economia che, specie dopo il terremoto, è caratterizzata ancora da una crisi strutturale che coinvolge le varie attività commerciali".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 

myNews.iT - Commenti  

 
# ....ma mi faccia il piacere ....U.Sarracino 29-01-2017 alle ore 10:59
Totò avrebbe detto: ma mi faccia il piacere. E' come dire: dopo che i buoi sono scappati dalla stalla si pensa di chiuderla.
Un Ordine del Giorno non si nega a nessuno.
Il consigliere Totaro si prepara per la prossima campagna elettorale. Dovrebbe spiegare ai cittadini dove era quando veniva e ancora viene "distrutta" la sanità nel Basso Molise e non solo!
Totaro come tanti altri consiglieri regionali,senza né arte né parte, già ha avuto molto dalla collettività incassando indennità esorbitante e mettendo al sicuro un ricco vitalizio. Sarebbe duro per lui e tanti altri suoi colleghi trovare un vero lavoro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623