La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Martedì 23 Gennaio 2018 22:49    Stampa
Lite in carcere a Larino tra detenuti italiani e stranieri. Sappe: urge più sicurezza. Nostre richieste inascoltate
Larino - Cronaca Larino
carcereLARINO - Lite in Carcere a Larino tra detenuti stranieri e italiani. Lo denuncia il Sappe Molise. "Nel carcere di Larino, ed esattamente nella sezione addetta alla cosiddetta vigilanza dinamica dove sono assegnati detenuti attentamente selezionati dalla Direzione dell'istituto per la loro buona condotta, si è consumata l'ennesima rissa tra detenuti stranieri e italiani che ha reso necessario l'intervento delle ambulanze del 118 per gli accertamenti medici - spiega Luigi Frangione, segretario regionale del sindacato -.


Come sempre, a dover provvedere al ripristino dell'ordine e la sicurezza del reparto, il solito ed unico Assistente Capo preposto al Reparto: in suo supporto il poliziotto addetto alla Sorveglianza Generale. E questo nonostante la buona presenza di sottufficiali presso la struttura di Larino, impiegati però negli uffici e non in prima linea. A Larino, oramai, da anni è consuetudine assegnare il carcere in mano all'assistente capo che di fatto diventa comandante supremo del carcere ed intanto gli ispettori (alcuni assegnati in ufficio) continuano a effettuare prestazioni straordinarie negli uffici. E non è questo il primo episodio che si verifica nella Sezione detentiva che alcuni ritengono di elite".

Il Segretario Generale del Sappe Donato Capece commenta: "Restano inascoltate le nostre segnalazioni al Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria di Roma sulle disfunzioni e sugli inconvenienti che si riflettono sulla sicurezza e sulla operatività della Casa Circondariale di Larino e del personale di Polizia Penitenziaria che vi lavora”.
Il sindacato ha chiesto la sospensione immediata della disposizione del Dap sulla vigilanza dinamica.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623