La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Martedì 07 Luglio 2015 18:30    Stampa
Inaugurata la nuova biblioteca Preziosi a Larino. Inventariati 23 mila volumi
Larino - News Larino
palazzoducaleLARINO - E’ stata inaugurata sabato pomeriggio la rinnovata biblioteca Preziosi del Comune di Larino. Alla cerimonia erano presenti cittadini, la scrittrice Marina Viola, gli amministratori, i rappresentanti delle associazioni di volontariato e il personale comunale della biblioteca. La nuova biblioteca può contare complessivamente su 7 sale di cui 2 destinate a sala lettura con possibilità in una di esse di fungere da piccola sala conferenza dove svolgere incontri e seminari. Nelle altre sale vengono raccolte le enciclopedie e i testi giuridici, la sezione molisana, musicale, per ragazzi e, infine, una raccolta di periodici storici. Un particolare cenno alla sala riservata a ricevere gli arredi ed i circa 3.500 libri donati dall'avvocato Bucci. 
Un lavoro, quello dedicato alla biblioteca, che parte da lontano ovvero sul finire del 2013 quando abbiamo fortemente voluto il ritorno dei compilatori regionali in biblioteca per continuare il lavoro di catalogazione interroto a causa del terremoto del 2002. 

"Il tempo ci ha dato ragione della scelta e ad oggi sono inventariati quasi 23.000 volumi di cui più di 9.000 già inseriti on-line in SBN (Sistema Bibliotecario Nazionale) - ha dichiarato il sindaco Notarangelo -. Da quella scelta è stato un continuo di attenzione verso la nostra biblioteca con il ritrovamento e lo studio degli scritti e del fondo musicale di Antonietta Preziosi, per continuare con la sistemazione della donazione Bucci e per finire con l'ampliamento degli spazi disponibili e la nuova sitemazione dei libri".

La Biblioteca Comunale “Bartolomeo Preziosi” offre una serie di servizi: consultazione in sede, prestito locale e interbibliotecario, prenotazione e consulenza ed informazioni bibliografiche, ricerca bibliografica su internet, postazione Internet. 
"Un doveroso ricordo va a chi con il suo lavoro quotidiano e la sua esperienza - ha concluso il sindaco -ha saputo consigliarci e giudarci nella Biblioteca Preziosi e nella bibliofilia ed oggi, purtroppo, non è più con noi".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623