La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Sabato 17 Ottobre 2015 21:01    Stampa
Nicola Occhionero neo Presidente del Consorzio Bonifica di Larino. Gli auguri di Coldiretti
Larino - News Larino
LARINO - Cambio al vertice del Consorzio di Bonifica di Larino. Al posto dell’uscente Antonio Saracino, dimessosi per motivi di natura personale anche dal Consiglio dell’ente, è stato eletto all’unanimità dall’assise consiliare Nicolino Occhionero. Invariata è rimasta invece la giunta esecutiva dell’ente. Imprenditore agricolo cerealicolo, sposato e con un figlio, Occhionero è anche presidente della sezione Coldiretti di Ururi nonché membro del Consiglio provinciale Coldiretti di Campobasso. 
“Onorato” della fiducia accordatagli dal Consiglio, Occhionero, subito dopo la sua elezione al vertice dell’ente, ha ringraziato il presidente uscente Antonio Saracino “per l’ottimo lavoro svolto” assicurando il suo impegno nella continuità dell’azione portata avanti finora. 

“Lavorerò nell’interesse di tutti i consorziati cui chiedo coesione di intenti e impegno nell’interesse comune”. Un interesse che, ha sottolineato Occhionero, “riteniamo conseguire di comune accordo con la linea di Coldiretti, la cui azione sul territorio costituisce la carta vincente per fare uscire il settore primario dalla crisi e proiettare le nostre aziende verso il rilancio”. 
Soddisfatto dell’elezione di Occhionero si è mostrato anche il presidente dell’Unione delle Bonifiche del Molise, Giorgio Manes, il quale ha augurato al neopresidente “un sereno e proficuo lavoro”.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623