La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Antonella Salvatore    Giovedì 09 Novembre 2017 10:17    Stampa
Il film girato tra Molise e Friuli vince il Cardiff Film Festival
Rubriche - Arte e Cultura
FerragostoItalianoTERMOLI - "Una storia dolce e deliziosa che ti lascia un sorriso amaro per molto tempo. Paesaggi spettacolari e fantastici, attori rendono questo film un piccolo capolavoro del genere. Una grande sceneggiatura, una splendida fotografia, una regia acuta, una bellissima colonna sonora che rappresentano al meglio l'Italia. Una storia emozionante che insegna tante cose su come vivere la vita". Questa la motivazione con cui "Un ferragosto all'italiana" il road-movie girato tra il Friuli ed il Molise con una go-pro dal regista Cristian Canderan ha vinto il Cardiff Film Festival come miglior film straniero. Il lungometraggio strizza l'occhio a "Il Sorpasso" di Dino Risi e racconta il viaggio compiuto con una 500 rossa fiammante, fra imprevisti di ogni tipo, di due persone conosciutesi per caso. Parte della pellicola è stata girata tra Termoli ed Acquaviva Collecroce.
"Sono venuto in Galles, dopo che la giuria mi aveva comunicato che il film era stato scelto fra i finalisti - racconta Canderan - ma mai avrei pensato di raggiungere questo traguardo. Essere presenti al festival e riuscire a confrontarsi con film provenienti da tutto il mondo, per me era già un gran riconoscimento. Poi è arrivata la sorpresa. Alla cerimonia di premiazione hanno comunicato le nomination per i migliori tre film stranieri, è c'era anche il mio. Subito dopo la dichiarazione del vincitore, ho avuto qualche secondo di imbarazzo. Salito sul palco sono stato accolto da un applauso caloroso. Ho capito che il piccolo film italiano, l'unico in concorso, era davvero piaciuto, e la motivazione della giuria mi rende orgoglioso. Sul palco non ho potuto non dedicare il Premio agli amici molisani di Acquaviva Collecroce e a quelli abruzzesi di Ripa Teatina, per la loro immensa disponibilità a collaborare alle riprese ed anche perché penso che ciò che abbia colpito maggiormente il pubblico siano stati proprio quei paesaggi e quelle particolarità insite nella cultura e nelle tradizioni di quelle regioni".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Sabato, 16 Febbraio 2019

Dacia Maraini:«Termoli è una città di pietra, mi piace molto»

TERMOLI - "Termoli è una città piena di sorprese e ha tante pietre. È una città di pietra, ha qualcosa ...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Domenica, 24 Agosto 2014

Percorso tra Storia, Ulivi e Paesaggi

SPECCHIA - In questo mese di Agosto nasce la voglia e la passione per intraprendere un viaggio più che affascinante ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Lunedì, 11 Febbraio 2019

Cose da sapere sulla Chirurgia Estetica

IMCinforma, la nuova rubrica di medicina dell’Istituto Medico Chirurgico di Termoli.TERMOLI - Sempre più donne si rivolgono alla chirurgia estetica, ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Venerdì, 27 Luglio 2018

Trovata morta in casa,lettera dei colleghi del Centro impiego del Molise:lotteremo anche per te

TERMOLI - "Cara Flavia, è difficile scriverti queste poche righe perché la nostra mente si rifiuta di credere che tu ...

Altri Articoli: MyVoice