La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Marcella Stumpo    Sabato 03 Giugno 2017 21:10    Stampa
Saluto a Nadia
Termoli - Cronaca Termoli
NadiaRucciTERMOLI - Te ne sei andata senza che potessimo riabbracciarti. Dove c’era il tuo sorriso contagioso ora c’è solo buio, dove risuonavano le tue battute in termolese ora c’è il silenzio. Nadia cara, è stata una lunga strada quella che abbiamo percorso insieme, e non pensavo davvero che dovesse interrompersi così bruscamente: avevamo ancora tanti obiettivi da raggiungere, tante ingiustizie da bloccare, una città da sottrarre agli speculatori. Un mondo intero da rendere meno iniquo... con la tua concretezza, la tua inventiva, la tua abilità miracolosa nel mettere in piedi iniziative dal nulla, il tuo cuore grande.
La tua Termoli, e specie il Borgo, erano per te il respiro e la forza vitale; e tu lo sei stata per loro. Sempre pronta a mettere insieme persone e attività, a rivitalizzare angoli abbandonati, a ricucire storie e identità: eri il nostro punto di riferimento naturale, forse anche inconscio, perché hai sempre avuto una capacità di aggregazione straordinaria.
Mi scorrono davanti agli occhi, come in un film, i fotogrammi della nostra storia comune : tu ci sei sempre. Non c’è stata battaglia civile che non ti abbia vista protagonista; e non parlo solo di quelle che abbiamo vissuto insieme, dal ’95 in poi, perché so bene che tu avevi cominciato molto prima, quando io non ero ancora qui. Senza riflettori, senza mai sgomitare per televisioni e giornali, rimboccandoti le maniche per agire, dal basso e con una forza incrollabile.
Quante parole e quante risate in quella piccola-grande sala del Battello, piena di quadri e di vita! Quante serate a discutere, a sentirci vivi e capaci di tutto, insieme a te! Tu e Pino avete dato una casa al pensiero libero di questa città: la vostra porta sempre aperta, insieme a quella del cinema Sant’Antonio, ha consentito la crescita di tutto ciò che ancora mantiene viva la Termoli che tu amavi tanto.

Tu c’eri sempre, per tutti e per tutto: a raccogliere firme contro le chimiche, a fermare treni, a organizzare il corteo dei 300 trattori contro la turbogas, a portare in piazza le Donne in Nero contro le guerre, a difendere il territorio dalle trivelle, a scrivere lo statuto del Comitato Civico Termolese, a sostenere testardamente la bottega equo solidale, a lottare per l’acqua pubblica e i beni comuni, a dare voce alle donne umiliate e offese, a diffondere le idee della democrazia partecipata. E infine anima e forza al Comitato Referendario contro l’odioso tunnel.
Sempre positiva, sempre in movimento, sempre piena di proposte: mai vinta.

E nello stesso modo hai affrontato la tua ultima battaglia: in piedi, a testa alta fino all’ultimo, anche quando non ti reggevi più. Il Borgo delle Donne organizzato quest’anno dal tuo letto, le letture e la mostra al Castello (era forse il tuo modo di salutarci, quella ricostruzione struggente degli anni ’70, anni di militanza e speranze...) realizzate con la forza sovrumana di chi vuole vivere le sue passioni fino in fondo. Mettendo insieme ancora una volta storie e persone che in te hanno trovato il collante per amicizia e sorellanza.
No, l’alieno dentro di te che ti ha mangiato il respiro non ti ha vinta. La morte ti ha trovata più viva che mai.

Questa città ingrata perde una coscienza critica e civile alla quale dovrebbe inchinarsi con un pubblico ringraziamento; ma la tua voce continueremo a levarla nelle nostre, per tutto ciò in cui credevi. La tua vita di coraggio e di amore per la tua terra continua nelle nostre. E il tuo cuore lo portiamo con noi, nel nostro.

Hasta la victoria, amica combattente.
Marcella e i tuoi tanti compagni e compagne di strada
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 21 Agosto 2017

Ispettore Capo Augelli nuovo comandante della Polstrada di Termoli

TERMOLI - L’Ispettore Capo della Polizia di Stato Salvatore Augelli è il nuovo comandante del Distaccamento Polizia Stradale di Termoli. Nato ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 17 Agosto 2017

Cinque Stelle denunciano: Strade Provinciali, 30 anni di annunci. Due casi simbolo

PALATA - Una strada sterrata, mal tenuta, che termina all’improvviso, senza una meta: la foto ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 23 Luglio 2017

60 velisti a Termoli per II tappa Campionati zonali optimist

TERMOLI - Sessanta giovani velisti si sono ritrovati a Termoli per la seconda tappa dei ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 21 Agosto 2017

Sagra del pesce, in migliaia al porto ma non sono mancate proteste

TERMOLI - Si chiude con 2.400 chili di pescato freschissimo cucinato in porto e 6 ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino