La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Venerdì 12 Gennaio 2018 09:59    Stampa
Arrestato egiziano per rapina sala scommesse. Maggiore Ficuciello: successo operativo
Termoli - Cronaca Termoli
Carabinieri Pacucci Ficuciello PicaTERMOLI - È di 2 mila euro il bottino della rapina con coltello messa a segno nel primo pomeriggio di ieri da un giovane egiziano. I contanti sono stati recuperati dai Carabinieri di Termoli ad un'ora circa dal colpo messo a segno in solitaria dal ragazzo di 21 anni, residente in città. L'arma di Termoli ha ricostruito l'intero episodio in una conferenza stampa, svoltasi nella Caserma di Termoli. Il giovane, secondo la ricostruzione degli investigatori, si è presentato ieri intorno alle 14 nella sala scommesse di via IV Novembre, in pieno centro cittadino, ed una volta entrato a volto scoperto avrebbe anche presentato un documento di identità come da prassi nelle sale gioco. Nemmeno il tempo di mostrarlo, che ha tirato fuori il coltello facendosi consegnare l'incasso.
A quell'ora non c'erano altri giocatori. Immediata la fuga a piedi del malvivente. Il tempestivo allarme della dipendente ha permesso ai militari del Norm di far scattare immediate ricerche. L'egiziano è stato rintracciato in un centro commerciale adiacente il Terminal bus dove si era recato per cambiarsi gli abiti ed evidentemente far perdere le proprie tracce ma le immagini registrate dalla videosorveglianza hanno inchiodato il malvivente.

La rapina, secondo il comandante della Compagnia di Termoli, Maggiore Fabio Ficuciello, è stata pianificata dal ragazzo che si era procurato un grosso coltello da cucina di cui si è disfatto immediatamente dopo il colpo. Nella tarda serata di ieri l'egiziano è stato trasferito in carcere a Larino con le accuse di rapina, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. 
Il maggiore Ficuciello ha presentato,il Tenente Edgard Pica, Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile, arrivato da Cattolica ed il Maresciallo maggiore Massimo Pacucci, comandante del Radiomobile. 

"Questo successo operativo è dovuto alla capillare presenza di militari sul territorio.
C'è un dispositivo studiato, preciso, sistematico, che prevede la presenza di numerose pattuglie a cui partecipano anche i militari delle stazioni. Nell'arco poco più di un'ora - ha dichiarato Ficuciello - è stato individuato ed arrestato l'autore della rapina. Si tratta dello stesso esercizio commerciale dove esattamente un anno fa ci fu un'altra rapina, in quel caso a mano armata con fucile a canne mozze. Ed anche in quella circostanza nel giro di pochi giorni furono individuati i due autori. Ci saranno sempre più sforzi affinché la percezione di sicurezza sia avvertita dal cittadino. Il Basso Molise è un'area tranquilla. Ci sono dei fenomeni criminosi ma come in questa circostanza la risposta dei Carabinieri è stata efficace".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Montenero - Petacciato | 13 Luglio 2018

Atti vandalici in aree gioco a Montenero, da settembre riqualificazione

MONTENERO DI BISACCIA - Il sindaco Nicola Travaglini informa la cittadinanza che dal prossimo mese di settembre partirà un'attenta riqualificazione ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 13 Luglio 2018

Patricello con Tajani pronto a ridare slancio a Forza Italia

ISERNIA - "Sono convinto che l’unità dei moderati sia ancora l’obiettivo verso il quale tendere ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 3 Maggio 2018

Italiangas batte il Chieti e allunga la serie

TERMOLI - Vittoria!!! L'Italiangas Airino Basket Termoli batte tra le mura amiche del PalaSabetta i ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino