La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Venerdì 22 Giugno 2018 11:24    Stampa
Decoro urbano, ordinanza per gli esercizi pubblici termolesi
Termoli - News Termoli
CorsoNazionaleDesertoTERMOLI - Con l’estate torna l’ordinanza relativa al decoro urbano e, nello specifico, la regolamentazione per gli esercizi pubblici nella somministrazione di alimenti e bevande. Tutti i titolari o gestori di esercizi pubblici che somministrano alimenti e bevande da asporto (ad es. gelato, kebab, birra, alcolici e bibite) con o senza de hors fino al 30 settembre sono obbligati a:
- Ridurre il più possibile il rischio che alimenti e bibite possano rovesciarsi sul suolo pubblico, utilizzando contenitori per l’asporto studiate per mantenere il più possibile la tenuta;
- Tenere costantemente pulite durante l’attività e dopo l’orario di chiusura, le aree pubbliche e di uso pubblico che siano occupate dagli stessi o che siano date in concessione: lavare immediatamente prima della chiusura, tutto il suolo pubblico in corrispondenza del proprio esercizio che risulti sporco per il rovesciamento di alimenti, mediante un efficace versamento di acqua ricorrendo eventualmente anche allo spazzolamento, in modo da mantenere e preservare per quanto possibile lo stato di igiene e decoro della città;
- Dotarsi, e tenere esposti in corrispondenza dell’esercizio per tutta la durata dell’apertura, contenitori gettacarte per esterni di volumetria adeguata al quantitativo di rifiuti derivanti dal consumo degli alimenti somministrati, i quali dovranno essere dotati di sacchi a tenuta che, una volta pieni, saranno conferiti al gestore del servizio di raccolta cittadino secondo il calendario e le modalità vigenti; gli stessi contenitori dovranno essere custoditi all’interno dei rispettivi locali durante l’orario di chiusura, lavati e sanificati periodicamente e secondo le necessità;
- Dotarsi, e tenere esposti in corrispondenza dell’esercizio per tutta la durata dell’apertura, posacenere per esterni di capacità adeguata al numero di avventori che sostano all’esterno per fumare; sarà cura e onere dell’esercizio svuotare e conferire tali rifiuti al servizio pubblico di raccolta cittadino secondo calendario e le modalità vigenti; gli stessi posacenere dovranno essere custoditi all’interno dei rispettivi locali durante l’orario di chiusura e mantenuti in condizioni decorose.

La mancata osservanza delle disposizioni date, comporta l’applicazione di sanzioni amministrative da 25,00 a 500,00 euro. La reiterata inosservanza dell’ordinanza integrerà l’ipotesi di reato di cui all’art. 650 del Codice Penale.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 18 Settembre 2018

Procura Larino chiede rinvio a giudizio per 41 persone per spaccio

TERMOLI - Duro colpo della Procura della Repubblica di Larino allo spaccio in Basso Molise ed a Termoli in particolare. ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 15 Settembre 2018

Di Viesti della Lega: «Romagnuolo non impegni partito in bolgia infinita»

CAMPOBASSO - Lo dico sommessamente che “Noi con Salvini” non può essere un partito “occupato” ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 17 Settembre 2018

Termoli, Trofeo Svevia 2018: 300 alla partenza

TERMOLI - Abbiamo vissuto ieri Domenica 16 Settembre 2018 una splendida giornata di sport lungo ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 8 Settembre 2018

Estate Termolese, segretario Sib: "Stagione 2018 da dimenticare"

TERMOLI - "La stagione balneare 2018 è iniziata in sordina a giugno ed finita peggio ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino