La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Mercoledì 24 Ottobre 2018 20:21    Stampa
DifferenziaTermoli: nuova comunicazione per la raccolta differenziata
Termoli - News Termoli
Raccolta Differenziata, dal 1 dicembre un’Ati subentra a Te.Am.
DiffrerenziaTermoli2018TERMOLI - Tante le novità legate al servizio di raccolta differenziata a Termoli presentate questa mattina nel corso di una conferenza stampa: la campagna di comunicazione del Comune, realizzata dalla società Comma e la nuova Ati formata dalle società Rieco Sud e Smaltimenti Sud che dal 1 dicembre 2018 subentrerà alla Teramo Ambiente.
Il sindaco Angelo Sbrocca ha sottolineato che l’obiettivo dell’amministrazione è quello di rendere Termoli sempre più bella e pulita e di aumentare sensibilmente il livello di raccolta differenziata per questo si è lavorato per mesi al bando e poi alle procedure che hanno portato finalmente al subentro della nuova Ati.
La dott.ssa Chiara Valentini ha riassunto le azioni della campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata che la Comma comunicazione sta attuando dall’inizio dell’anno; tra queste le tante attività didattiche nelle scuole sulla conoscenza dei rifiuti e della raccolta differenziata e le escursioni sulle spiagge con gli studenti delle scuole primarie volta alla conoscenza dell’ambiente marino e alla sensibilizzazione contro l’abbandono dei rifiuti. La dott.ssa Valentini ha presentato anche il sito internet differenziatermoli realizzato dalla Comma nel quale si trovano le indicazioni sulla raccolta differenziata, e saranno sempre aggiornate man mano che avverrà l’avvicendamento tra le due società che gestiscono il servizio di differenziata.
Tra le azioni del piano di comunicazione volte a sensibilizzare i giovani e i cittadini la dott.ssa Valentini ha presentato i manifesti che da oggi saranno affissi in città e ha indicato il Premio Trash Art che in questo giorni sta partendo al Liceo Artistico Jacovitti grazie al quale i ragazzi produrranno opere d’arte esclusivamente con rifiuti e le Olimpiadi della Differenziata che vedranno la competizione virtuosa dei ragazzi delle scuole tra chi ricicla più plastica, in palio una lavagna LIM e tanto materiale didattico per le scuole.
Al tavolo dei relatori anche l’Assessore all’Ambiente Filomena Florio che ha dichiarato: “Finalmente Termoli avrà un sistema di gestione dei rifiuti in linea con la normativa vigente, una normativa che negli ultimi anni si è sensibilmente aggiornata e questa è una grande soddisfazione, ringrazio chi ha lavorato in tutti questi mesi per preparare la fase di ingresso della nuova Ati. La comunicazione è importantissima perché il Comune ha il compito di rendere consapevoli i cittadini del fatto che ognuno di noi concorre a migliorare il servizio e la qualità della differenziata”.
Il dirigente al Settore Ambiente, architetto Livio Mandrile ha dichiarato di aver fatto parte della commissione di gara e si è detto certo che tra i progetti arrivati si sia scelto il meglio “anche grazie al minuzioso lavoro di analisi e di verifica  che è stato fatto dall’ing. Murazzo”.
Il sindaco Sbrocca ha poi presentato l’Ati che gestirà la raccolta differenziata a Termoli.
Il presidente della Rieco, dott. Alberto Bardocco ha dichiarato: “Siamo contenti di aver partecipato alla gara in Ati con Smaltimenti sud, vediamo che la città ha bisogno di un nuovo apporto così come richiesto dall’amministrazione e, sicuramente, anche dalla cittadinanza e ci auguriamo di fare una bella figura”.
La dott.ssa Maria Valerio di Smaltimenti Sud ha aggiunto: “Noi di Smaltimenti Sud abbiamo scelto la Rieco per fare l’Ati perché a differenza loro abbiamo anche gli impianti ma sulla parte della gestione della raccolta volevamo una società che facesse un salto di qualità e la Rieco in Italia è la migliore per questo servizio. Quindi l’Ati ci darà la possibilità di crescere e abbiamo deciso di farlo a Termoli perché è una città che sta investendo, è chiaro che Termoli vuole dare un’immagine diversa del Molise, è una città che ha deciso di crescere e noi abbiamo sposato la causa di crescita di questa città. Sono certa che si migliorerà, che la percentuale di differenziata crescerà e che faremo bene”. 
Il dott. Angelo Di Campli direttore tecnico e membro del consiglio di amministrazione Rieco Sud ha spiegato: “Siamo una società giovane che però ad oggi gestisce già 100 comuni su tutto il territorio nazionale, comuni quali Senigallia o Sirolo che come Termoli hanno un netto cambiamento delle utenze tra il periodo invernale ed estivo”. 
Il dott. Di Campli ha aggiunto che il nuovo servizio di raccolta vedrà l’impiego di 39 mezzi di ultima generazione e l’assunzione dei lavoratori che erano già assunti dalla Teramo Ambiente. Il nuovo servizio partirà dal 1 dicembre ma sarà graduale e dal 1 gennaio cambierà il calendario della raccolta; mentre con Teramo Ambiente la città era divisa in quattro zone adesso tutta la città avrà un unico calendario e la stessa tipologia di rifiuto si raccoglierà negli stessi giorni in tutta la città. 
Ci sarà non solo il calendario cartaceo ma anche l’app Junker che ricorderà ai cittadini che la scaricheranno, quale tipo di rifiuto deve esporre nella giornata. La raccolta dell’umido avverrà 3 volte a settimana a giorni alterni e ci saranno più passaggi di spazzamento e svuotamento dei cestini portacarte. 
Nel periodo estivo sarà incrementata la raccolta dell’umido e il personale preposto.
Tutti i mastelli che saranno dati ai cittadini saranno dotati di un tag che permetterà alla ditta e al Comune di controllare i conferimenti dell’utente e sarà poi a discrezione del Comune scegliere di premiare i più virtuosi.
Il sindaco Sbrocca ha ribadito che è volontà dell’amministrazione di premiare i cittadini che ben fanno la differenziata agevolandolo nelle tariffazioni e ha aggiunto che la nuova gestione permette al Comune non solo di controllare il lavoro della ditta e le abitudini dei cittadini ma, ha aggiunto, ci saranno guardie ecologiche e i vigili urbani volti al controllo della differenziata.
Ogni cittadino sarà dotato di una green card che consentirà di monitorare l’utente, il ritiro dei mastelli, il ritiro delle buste e permetterà al cittadino di accedere al centro di raccolta e monitorare i suoi conferimenti e di partecipare alla Riuseria, ovvero un sistema di scambio di oggetti di cui ci si è stancati ma che possono ancora essere utilizzati. La Riuseria è il portale web della Grande Community Rieco di annunci gratuiti per la promozione del recupero solidale e del riuso di oggetti. 
Presenti all’incontro anche il  dott. Gennaro Sassi del consiglio di amministrazione Rieco Sud, gli assessori del Comune di Termoli Giuseppe Gallo, Maria Chimisso, Vincenzo Ferrazzano, il presidente del Consiglio comunale Manuela Vigilante e i consiglieri Maria Grazia Cocomazzi, Mario Potena, Mario Orlando, Michele Barile e Antonio Giuditta.



mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 15 Novembre 2018

Rubano auto davanti ufficio lavoro a professionista di Termoli. Indagano i Carabinieri

TERMOLI - Le rubano l'auto davanti l'ufficio di lavoro dove si era recata per il dibrigo di alcune pratiche. E' accaduto ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Termoli | 12 Novembre 2018

Convocato il consiglio comunale di Termoli il 13 novembre. C'è anche il tunnel

TERMOLI - Il presidente del Consiglio, avv. Manuela Vigilante, ha convocato il  Consiglio Comunale per ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 14 Ottobre 2018

Italiangas apre la stagione con seconda vittoria, batte Campli 70 a 60

VASTO - Si apre con una seconda vittoria consecutiva dell'Italiangas Airino Basket Termoli il nuovo campionato ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 8 Settembre 2018

Estate Termolese, segretario Sib: "Stagione 2018 da dimenticare"

TERMOLI - "La stagione balneare 2018 è iniziata in sordina a giugno ed finita peggio ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino