La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Lunedì 01 Febbraio 2016 15:07    Stampa
No alle trivellazioni: De Matteis manifesta a Foggia
Isole Tremiti - Cronaca Tremiti
NoTRivFoggiaISOLE TREMITI - Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis comunica di condividere le proposte miranti alla salvaguardia del mare adriatico ed è pronto a partecipare attivamente ad ogni forma di opposizione alle trivellazioni. Per questi motivi ieri ha partecipato a Foggia, alla manifestazione organizzata dal vice presidente Cusmai, d’intesa con tutte le province della Puglia, col governatore Emiliano ed una ampia partecipazione di sindaci, amministratori comunali, associazioni della Puglia e regioni che affacciano sull’Adriatico. 
Insieme all’assessore all’ambiente del Comune di Termoli Filomena Florio, al collega di Isernia Lorenzo Coia, - ha dichiarato De Matteis - ho inteso dichiarare la nostra preoccupazione per queste trivellazioni che consistono in scellerate esplosioni marine. Il nostro tratto di mare rischia un’aggressione inaudita, che avrà conseguenze sociali, economiche, ambientali, turistiche e soprattutto vedrà un impatto disastroso per le Isole Tremiti. Per questo motivo sono pronto a sostenere il referendum ed ogni forma democratica che mira a scongiurane le autorizzazioni concesse dal ministero. D’altra parte le ricerche sugli idrocarburi e l’eventuale petrolio, non garantirebbe una autonomia di oltre due mesi. Di conseguenza ho manifestato pubblicamente la mia ferma opposizione a questo disegno politico, che non trova alcuna giustificazione”.
 
MYSOCIAL (condividi l'articolo sul tuo social preferito)
 

myNews.iT - Commenti  

 
# Fallimento PetrocelticGiovanni Frasson 03-02-2016 alle ore 10:26
Su diversi siti di economia energetica si danno notizie sulla avvenuta messa in (s)vendita della Petroceltic, che dovrebbe effettuare trivellazioni in Adriatico: e questo perchè la società è tecnicamente fallita e non ha liquidi disponibili, dato che la gran parte dei suoi pochi crediti sono in lire egiziane. Affidare quindi un'attività onerosa, rischiosa e dannosa ad un'azienda che non avrà più i mezzi tecnico-economi ci necessari metterebbe in totale ridicolo e discredito la Ministra dell'Economia e tutto il governo: magari mettendo una parolona nell'orecchio del buon Matteo.....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 23 Maggio 2019

Aumentata l'imposta regionale sul demanio. Napolitano di Non solo mare: siamo contrari

TERMOLI - Aumentata l'imposta regionale sul demanio, al 10 per cento. Lo denuncia Luigi Napolitano, titolare del lido "Il Panfilo" ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Sport

Sport Molise | 23 Maggio 2019

San Martino Calcio 5 rappresenterà il Molise alle finali nazionali di Forlì

SAN MARTINO IN PENSILIS - Grande soddisfazione per il calcio regionale. Il San Martino calcio ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Termoli | 7 Maggio 2019

A Termoli primo meeting internazionale ADI

TERMOLI - Il Molise ha bisogno di un po' più di coraggio. Le risorse ci ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino