Michele Petraroia
CAMPOBASSO – I familiari di Luigi Palombo, l’italiano originario di Castellino del Biferno, che è disperso in mare insieme al cognato dal 16 febbraio scorso, alle prese con un’apprensione crescente mi chiedono di lanciare un appello perché le ricerche, se possibile, non vengano interrotte con la speranza di avere qualche traccia dei due cognati che come ogni domenica erano andati a pescare a Cape Jervis vicino ad Adelaide.

Ringrazio a nome loro e della comunità molisana le Autorità dell’Australia per l’impegno profuso con l’auspicio che un qualche evento fortuito ci restituisca notizie non negative su Luigi e Vincenzo Scarfo.

L’Assessore Michele Petraroia

Articolo precedenteProclamato sciopero dei docenti ed Ata da 21 febbraio a 22 marzo
Articolo successivoCordoglio a famiglia Ramunno da parte dell’Amministrazione comunale