myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

TERMOLI _ Ci giungono in questi giorni numerose segnalazioni di utenti che hanno ricevuto lettere da un sedicente “Registro italiano in internet ” tramite le quali si chiede, apparentemente, la verifica dei dati relativi alla propria attivita’: i moduli sono in realta’ una proposta di contratto per adesione per la fornitura di un servizio a pagamento.
L’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr e il Registro del ccTLD .it sono del tutto estranei a tale iniziativa e hanno avviato, ancora una volta, le azioni necessarie per la tutela dell’eventuale diritto leso.

L’Autorita’ garante della concorrenza e del mercato (http://www.agcm.it) ha piu’ volte sanzionato analoghe iniziative in quanto fattispecie di pubblicita’ ingannevole.
Il Registro del ccTLD .it informa di aver segnalato ai Maintainer l’accaduto, invitandoli a dare massima diffusione della notizia.
Quindi attenzione ad inviare via fax o posta il modulo ricevuto nella lettera di questo “Registro Italiano in Internet” poichè si  accetta di pagare Euro 958,00 ogni anno per 3 anni. La disdetta è prevista almeno 3 mesi prima dalla scadenza.
Se avete dubbi sulla scadenza dei Vostri servizi Web e del Vostro dominio, prima di firmare, inviare una email al Vostro internet Provider (spesso si confonde questa tipologia di lettera con quella relativa alla scadenza e cancellazione del proprio dominio, inviando il fax senza leggere attentamente).

Articolo precedentePhotored Illegittimi? Finalmente giustizia è fatta verso i tanti aumtomobilisti multati e vessati dai Comuni con raffiche di verbali
Articolo successivoPrima uccide la moglie e poi fa affiggere i manifesti annunciando tristemente il decesso della consorte. Sconcerto a Trivento per i manifesti funebri
Tony Cericola
Web designer, videomaker, editore, copywriter e blogger. Da quando è nata internet mi occupo di costruire strategie digitali per le aziende. Il mio lavoro consiste nel trovare un punto di contatto creativo tra il mondo digitale, dei social media e gli obiettivi dell’azienda, costruendo un piano strategico ed editoriale. È importante individuare gli strumenti giusti, il budget e i canali media a disposizione per non disperdere le energie.

3 Commenti

  1. Altro che Registro italiano in internet !
    Non capisco perchè le autorità non riescono a fermare questa società Tedesca che a cadenza annuale invia queste lettere alle aziende titolari di domini internet. La truffa stà nel far firmare un documento come se fosse una verifica dei dati aziendali con il solo scopo di ottenere la delega alla gestione del dominio.
    E’ un atto deplorevole che se fosse stato perpretato da una società italiana nei confronti di aziende europee si sarebbe gridato allo scandalo !