cctermoli1CAMPOBASSO – I Carabinieri della Stazione di S. Elia a Pianisi, a conclusione delle indagini seguenti la denuncia sporta presso quegli uffici da un commerciante del luogo, titolare di una ditta che tratta materiali per l’ edilizia, hanno denunciato per il reato di truffa un 44enne della provincia di Napoli il quale è stato individuato quale autore del raggiro posto in essere ai danni dell’ 84enne, madre del denunciante agli inizi del mese di agosto.


Nella circostanza infatti lo sconosciuto, in compagnia di un secondo soggetto rimasto al momento non identificato, si presentava presso la  ditta e con il pretesto di dover inviare in garanzia al fornitore gli accumulatori di carica elettrica scarichi, per riceverne di nuovi, se li faceva consegnare dall’ anziana donna presente in quel momento in negozio nella quantità di 10 pezzi che hanno un valore economico pari a circa 700,00 euro . Successivamente la donna apprendeva dai famigliari che la necessità prospettata dall’ uomo non era veritiera.

Gli accertamenti effettuati dai Carabinieri hanno permesso di risalire al denunciato che alcuni giorni prima si era già presentato presso la ditta con il pretesto di voler acquistare la merce e nella circostanza gli era stato spiegato che la stessa non era in vendita. Continuano le indagini dei Carabinieri di S. Elia a Pianisi per risalire al complice.