myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Campobasso – Lo screening sierologico effettuato in una tenda da campo allestita dal personale VVF nel piazzale antistante la Caserma di via Sant’Antonio dei Lazzari (foto di repertorio)

TERMOLI – Considerata la variante al Sars-Cov-2 certificata nei giorni scorsi a breve anche a Termoli sarà avviata una attività di screening epidemiologico su base volontaria con il metodo del “Drive Through“. 

Già da qualche settimana l’amministrazione comunale ha scritto al Presidente della Regione Donato Toma, al Direttore Generale dell’Asrem Oreste Florenzano e al Direttore della Protezione Civile, arch. Manuel Brasiello, affinchè in città si possa svolgere questa ulteriore indagine epidemioliogica tesa ad individuare cittadini positivi al Sars-Cov-2 aumentando così il raggio di controllo sulle persone potenzialmente contagiate. 

Dopo aver avanzato la richiesta, si attende adesso solamente di sapere quando sarà disponibile il supporto tecnico specializzato da parte della Protezione Civile, dell’Esercito e della Croce Rossa per programmare l’esecuzione dei test antigenici rapidi. 

Appena arriverà la conferma, la popolazione sarà subito informata sulle modalità di adesione e sulle giornate in cui saranno eseguiti i tamponi.

Articolo precedenteCovid, Comune di Termoli: attivato nuovo servizio di assistenza ai residenti
Articolo successivoCovid, Sindaci del Basso Molise chiedono incontro urgente con vertici regionali