CAMPOBASSO – Lettere di invito della Gam destinate rispettivamente ad Aria Food spa e ad AviMolise scarl, le due società che hanno risposto alla manifestazione di interesse: nuovo step nel processo di rilancio della filiera avicola molisana. Il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, questa sera, nel corso della lunga riunione a Palazzo Vitale, ha illustrato ai sindacati e alle Rsu di Gam i contenuti della delibera di giunta regionale approvata alla luce delle manifestazioni di interesse presentate in seguito all’avviso pubblico.
“Entro due settimane il dato certo. Ai proponenti – ha spiegato il governatore –, diamo dieci giorni per rispondere alle lettere inviate da Gam, ossia inviti a formalizzare le offerte avanzate subordinandole alle garanzie fideiussorie richieste”. La Regione, in qualità di socio, si riserva 4 giorni per la decisione finale. “Andiamo avanti nel rispetto pieno della procedura con tutta l’attenzione dovuta all’obiettivo principale del nostro impegno e del nostro lavoro, il mantenimento dei livelli occupazionali”, ha assicurato Paolo Frattura.
Articolo precedenteDi Gennaro convoca riunione con i commercianti oggi a Termoli
Articolo successivoIl 26 e 27 febbraio sessioni esami per consulenti automobilistici