myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

CAMPOBASSO – Sarà il Molise, quest’anno, la regione protagonista dei festeggiamenti nazionali del patrono dei Forestali d’Italia, San Giovanni Gualberto. La lampada votiva del Santo, custodita nella millenaria Abbazia di Vallombrosa nel comune di Reggello, in provincia di Firenze, verrà accesa e alimentata con l’olio offerto dal Molise.

Lo straordinario evento, che si offrirà anche come occasione di riflessione sul ruolo insostituibile di tutti i soggetti, a cominciare dal Corpo forestale dello Stato, coinvolti nella salvaguardia e nella tutela del patrimonio boschivo nazionale, cadrà nel giorno della ricorrenza della festa del Santo fondatore dell’Ordine monastico benedettino vallombrosano, il 12 luglio prossimo. Venerdì 10 maggio, il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, assieme all’assessore alle Politiche agricole, Vittorino Facciolla, terrà una conferenza stampa di presentazione dell’atteso appuntamento di cui la Regione quest’anno è coprotagonista.

All’incontro con i giornalisti interverrà il comandante regionale del Molise del Corpo forestale dello Stato, Rosa Patrone. Il presidente Frattura illustrerà le numerose iniziative collegate all’importante giornata. Per la riuscita dell’evento, infatti, sono state coinvolte le aziende locali attive nel settore dell’agroalimentare, le associazioni di promozione turistica e l’associazione regionale Cuochi molisani. Durante la conferenza stampa sarà presentato il primo appuntamento in calendario per i festeggiamenti di San Giovanni Gualberto, organizzato nel vivaio di Campochiaro in collaborazione con la Direzione regionale scolastica del Molise.

Articolo precedenteLunedì 6 maggio Frattura riceverà Ambasciatore Canada in Regione
Articolo successivoVenittelli incontra elettori per calmare gli animi nel Pd contro Governo Letta