L’auto del pensionato recuperata al porto di Termoli dai sommozzatori

TERMOLI – Recuperata questa sera, intorno alle 22.30, l’auto del pensionato caduto in mare con una Renault Kangoo di colore grigio intorno alle 21 di oggi.

L’episodio è accaduto sulla banchina di nord-est dello scalo dove sono ubicati i Cantieri navali. Per recuperare l’uomo si è immerso il sommozzatore Francesco Cannarsa, dei Servizi marittimi, che ha ripescato il corpo di Giuseppe Tumini di circa 76 anni poco dopo le 21.

Sul posto i Vigili del Fuoco di Termoli e la Capitaneria di porto. La vettura è stata imbracata dal sommozzatore e ripresa con una gru dai fondali. Secondo le prime ricostruzioni raccolte, il pensionato facendo retromarcia con l’utilitaria sarebbe finito in mare. A notarlo, una donna che ha visto la vettura mentre affondava ed ha allertato i soccorsi. Sul caso sono in corso accertamenti della Capitaneria di Porto.

Anziano annegato nella sua auto precipitata in mare

#Termoli – Non c’è stato nulla da fare per l’uomo precipitato in mare questa sera con la sua auto dalla banchina del molo nord del Porto di Termoli. L’anziano alla guida di una Renault Kangoo è morto annegato e la salma è stata recuperata grazie all’intervento dei sommozzatori e dei vigili del fuoco.

Posted by myNews on Friday, 13 December 2019