myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

TERMOLI _ I Carabinieri della Motovedetta CC 617 in forza alla Compagnia di Termoli hanno sorpreso, nelle acque antistanti Montenero di Bisaccia, un pescatore subacqueo intento alla pesca illecita di ricci di mare; l’uomo, un 47enne di Bisceglie (BA), veniva denunciato e l’attrezzatura sequestrata. Il pescato, per un valore di circa 200 euro, veniva rigettato ancora vivo in mare.

I Carabinieri della Stazioni di Mafalda e Montenero di Bisaccia, nel corso di un servizio coordinato dalla Compagnia di Termoli e finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno segnalato all’autorità amministrativa due persone, un rumeno 32enne residente a Francavilla al Mare (CH) ed un 40enne da Noto (SR), entrambi già censiti, per l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con inibizione a far rientro in quei centri; i predetti, controllati in atteggiamento sospetto, non erano in grado di fornire valide giustificazioni circa la loro presenza in loco.

Articolo precedente«San Bassele n’ce Gastéme,ce Préghe»
Articolo successivoIl Presidente Iorio domani sarà a Termoli per processione San Basso