TERMOLI _ Riqualificazione Lungomare nord: oggi pomeriggio il Sindaco di Termoli Vincenzo Greco ha premiato i progetti migliori presentati da professionisti molisani e non. Ad aggiudicarsi il primo premio dell’iniziativa gestita dalla Società Tua, società di Trasformazione urbana, in più sezioni, l’ingegnere Matteo Caruso, esponente dell’Italia dei Valori e fino a qualche mese fa rappresentante del Comune di Termoli presso il Nucleo industriale di Termoli.

Ecco i risultati del concorso di idee per quanto riguarda la riorganizzazione della zona.

TEMA 1 – Valorizzazione dell’arenile
Primo premio 1.500 euro (due ex-aequo), secondo premio 500 euro
1° classificato ex aequo: Raggruppamento n. 12 componenti Capogruppo: Arch. Giorgio MATTIOLI
1° classificato ex aequo: Raggruppamento n. 5 componenti Capogruppo: Ing. Matteo CARUSO
2° classificato: Raggruppamento n. 5 componenti Capogruppo: Arch. Maria FLOCCO

TEMA 2 – Riqualificazione dell’area compresa tra il distributore di carburanti API e la foce del torrente Sinarca
Primo premio 2.500 euro, Secondo premio 500 euro
1° classificato: Raggruppamento n. 5 componenti Capogruppo: Ing. Matteo CARUSO
2° classificato: Raggruppamento n. 5 componenti Capogruppo: Arch. Maria FLOCCO

TEMA 3 – Valorizzazione del collegamento con Petacciato
Primo premio 1.500 euro, Secondo premio 500 euro.
1° classificato: Raggruppamento n. 3 componenti Capogruppo: Arch. Basso DE FELICE
2° classificato: Raggruppamento n. 5 componenti Capogruppo: Arch. Maria FLOCCO

Questi i partecipanti
Arch. Pasquale DI PAOLO (Capogruppo) CAMPOBASSO
Ing. Michele MOFFA (Capogruppo) CAMPOBASSO
Arch. Domenico Antonio POTENZA APRICENA (FG)
Ing. Angelo FRATINI (Capogruppo) TERMOLI

Arch. Emanuele MAZZONI
Arch. Ettore GIROLAMI (Capogruppo) ROMA

1 commento

  1. Misteri del Mondo
    Ho visto i progetti del concorso di idee. L’importante che non facciano la fine di quello per il “centro”. Inoltre vorrei sapere dall’assessore competente se non era meglio aspettare l’attuazione di questi progetti di “riqualificazione del lungomare nord” prima di usare investimenti pubblici per modificare la situazione preesistente a quella attuale (onestamente non condivisibile da molti) dei “cerchi sul grano”.

Comments are closed.