Termoli Politica Termoli, dopo Consiglio comunale su ex Fuori Rotta e strade centrosinistra non...

Termoli, dopo Consiglio comunale su ex Fuori Rotta e strade centrosinistra non ci sta

0

Centro sinistra Temoli: “Messi alle strette accampano giustificazioni solo per depistare”.

Manuela Vigilante Consigliera comunale del PD (DIRETTA VIDEO)


TERMOLI – A qualche giorno dalla seduta dell’ultimo Consiglio comunale i gruppi consiliari PD e VotaXte ritengono doveroso fare chiarezza su quanto emerso durante la discussione delle due mozioni dagli stessi presentate. 

Quanto alla mozione avente ad oggetto la richiesta di acquisizione delle strade di lottizzazione, che sono state interessate da interventi di messa in sicurezza proprio durante l’amministrazione di centro sinistra, va precisato che la maggioranza ha posto come conditio sine qua non per approvare la nostra mozione di aggiungere nell’impegno finale l’indicazione precisa dei requisiti previsti dalla legge per procedere all’acquisizione (richiesta a nostro parere superflua, essendo la legge già espressamente richiamata nel testo della mozione da noi formulata).

Richiesta che appare ancor più ingiustificata se consideriamo che nella stessa seduta di Consiglio la maggioranza ha successivamente approvato una proposta di delibera con cui “dispone” di acquisire al patrimonio comunale due strade, anche queste di lottizzazione (Via del Pesco e Via del Melograno), rinviando ex post la verifica della sussistenza dei requisiti necessari per procedere all’acquisizione. 

È evidente come questa amministrazione adotta due pesi e due misure. 

Non solo, ancora una volta questa maggioranza ha voluto mettere il cappello su un atto amministrativo non suo, così come sta facendo con gli unici progetti che sta portando avanti, che sono quelli della passata amministrazione.

Visto l’impegno formalmente assunto dal Sindaco e dalla giunta noi vigileremo e continueremo a tenere alta l’attenzione perché vengano attivati subito tutti i passaggi amministrativi necessari per arrivare alla richiesta acquisizione. 

Il sindaco di Termoli Francesco Roberti (DIRETTA VIDEO)

L’altra mozione da noi presentata è quella riguardante l’avviso pubblico per la concessione demaniale del complesso “Panfilo” posto ad altezza strada (ex fuori Rotta), con cui abbiamo chiesto alla Giunta di modificare i criteri indicati nella delibera n. 94 del 15.04.2022, in quanto troppo limitativi e riservati a pochi “eletti”. Ricordiamo, infatti, che la Giunta ha dato indirizzo al settore competente di indicare tra i requisiti per la partecipazione alla gara quello di essere titolare o gestire analoghe concessioni demaniali marittime. 

La risposta del Sindaco, che ha giustificato tale scelta con la necessità a suo dire di arginare le infiltrazioni mafiose presenti sul territorio, altro non è stato che un tentativo maldestro di fuorviare l’attenzione dei cittadini dalla richiesta da noi formulata di consentire ad un numero maggiore di soggetti di poter partecipare al bando prevedendo dei requisiti meno restrittivi.

i gruppi consiliari del Comune di Termoli PD e VotaXte

Nessun commento

Exit mobile version