DangeloVfTERMOLI – Tecnici, professionisti, dirigenti scolastici, amministratori condominiali, artigiani ma anche semplici cittadini. Questi gli utenti che, dal 1 febbraio 2017, si sono rivolti al punto informativo attivato dai Vigili del fuoco di Termoli nel Comando della città il mercoledì mattina di ogni settimana.


A tirare le somme dell’attività condotta in un anno, il comandante provinciale Cristina D’Angelo che, insieme al capo distaccamento dei pompieri di Termoli, Aldo Ciccone, ha illustrato oggi in una conferenza stampa i dati dell’affluenza allo sportello a distanza di 1 anno dall’attivazione. Dal prossimo 1 marzo sarà possibile, via mail, prenotare l’appuntamento con gli operatori del punto informativo ed ottenere la calendarizzazione di una data. Tra le altre novità, la sensibilizzazione degli studenti delle scuole da parte dei Vigili del Fuoco che parleranno non solo di sicurezza.

 
“Siamo soddisfatti dell’attività condotta con lo sportello a Termoli – ha commentato il comandante D’Angelo -. In base ad un’analisi degli utenti, si è rilevato che il 60 per cento degli utenti è rappresentato da tecnici, il 40 per cento da altre categorie. Hanno visto nei Vigili del fuoco un punto di riferimento anche i Comuni”.
Sono stati 48 i mercoledì di apertura, 80 i professionisti e 110 persone di varie categorie con una media di 4-5 unità ad apertura.