myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Una pattuglia dei Carabinieri nei pressi della Stazione Ferroviaria di Termoli

TERMOLI – I Carabinieri di Termoli hanno arrestato una donna di 39 anni, originaria di San Severo, per furto aggravato ed evasione. La sospettata era già nota alle autorità a causa dei suoi numerosi precedenti penali. Durante un servizio di controllo del territorio, i militari hanno fermato la donna vicino alla stazione ferroviaria locale, dopo che aveva appena commesso un furto in un negozio. La donna si era introdotta in una profumeria e aveva rubato tre profumi da donna di varie tipologie. Successivamente, è stata individuata e fermata dai Carabinieri.

Durante gli accertamenti è emerso che la donna si era allontanata arbitrariamente dalla sua abitazione a San Severo, violando la misura cautelare degli arresti domiciliari a cui era sottoposta per reati commessi in precedenza, tra cui una rapina impropria sempre a Termoli. I Carabinieri hanno prontamente recuperato la refurtiva, del valore di 356 euro, e l’hanno restituita alla legittima proprietaria.

La donna è stata arrestata e ricondotta nella sua abitazione a San Severo, dove rimarrà in regime di arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino. Durante l’udienza successiva davanti al Giudice per le Indagini Preliminari, l’arresto è stato convalidato come legittimo, come richiesto dal Pubblico Ministero.

Articolo precedenteTiromancino: la band in concerto a Campomarino il 19 agosto
Articolo successivoLampi di gioia: nasce un nuovo micronido a Termoli con il metodo Montessori