Castellovistamare

TERMOLI – Costituire un comitato organizzatore per l’annessione del litorale molisano all’Abruzzo è il primo obiettivo del Comitato San Timoteo, promotore del progetto che sta facendo molto discutere a Termoli.

Il Presidente Nicola Felice convocherà una conferenza stampa entro qualche giorno per illustrare le procedure che saranno seguite. In primis la composizione di un gruppo di lavoro chiamato a svolgere le procedure normative.

“Aggregare parte di un territorio ad un altro è possibile con una legge ordinaria ha spiegato Nicola Felice che prevede una serie di iniziative tra cui una raccolta di firme ed un referendum oltre a delibere delle amministrazioni locali”.
«L’iniziativa annunciata dal Comitato San Timoteo di dare inizio alle procedure disposte nell’art. 132 comma 2 della Costituzione, per l’annessione alla Regione Abruzzo, in primis per garantire la continuità territoriale dei Comuni della costa: Termoli, Campomarino, Petacciato, Montenero, estesa anche agli altri Comuni limitrofi interessati, per molti potrà sembrare una provocazione. Nulla di più sbagliato, presto sarà realtàha aggiunto il presidente Felice -. L’andazzo perpetrato negli ultimi tre lustri non è più accettabile, non può continuare. Presto si capirà chi della nostra classe dirigente tutta, ha realmente a cuore questo territorio o chi pensa di continuare a tutelare il proprio “orticello”».

Il Comitato procederà entro breve con la costituzione del comitato organizzatore con la partecipazione di rappresentanti di categorie, ordini professionali, associazioni e cittadini.

Sondaggio myMolise: Abruzzo & Molise #unasolaregione ?