ComuneAttesa
La sala di attesa in Comune

TERMOLI – Il Comune di Termoli raddoppia le ore di lavoro di una componente dello staff dell’amministrazione Roberti, optando per 3 componenti in luogo dei 4 previsti. Si Legge nelle delibera di giunta n.164 del 9 luglio 2020:

Dato atto che durante l’emergenza Covid 19, l’ufficio di supporto al Sindaco ha dovuto affrontare notevoli adempimenti con carichi di lavoro aggiuntivi nei confronti di una dipendente, con prestazioni lavorative aggiuntive richieste dal Sindaco per esigenze istituzionali, anche in conseguenza dell’assenza dei dipendenti assegnati alla Segreteria del Sindaco, in smart working dal mese di marzo;

Considerato che l’emolumento accessorio non risulta sufficiente a compensare l’impegno che la dipendente sta portando avanti e che anche attualmente persistono le condizioni legate all’emergenza covid 19 e alle attività di segreteria;

Richiamato il Decreto sindacale n. 8 del 29/06/2020, con il quale il Sindaco per assicurare il funzionamento della segreteria e dell’ufficio di supporto nell’opera di raccordo e controllo degli uffici e dei vari Responsabili di settore, ha inteso prorogare i contratti stipulati con i componenti dell’ufficio di staff, aumentando da 12 a 24 ore l’impegno settimanale nei confronti di una dipendente che si è resa disponibile;

Preso atto che tale incremento si è reso necessario per le motivazioni sopra esposte e che la modifica della costituzione dell’ufficio di staff non comporta aumenti di previsione di spesa in quanto attualmente i componenti sono 3 in luogo dei 4 previsti nella citata delibera n. 190 del 12/07/2019; Preso atto altresì che l’aumento di orario di che trattasi, è indispensabile in relazione alla delicatezza dei compiti affidati, compiti che sono predefiniti dalla norma stessa e che registrano un aggravio di competenze in conseguenza all’emergenza covid19 e all’attuale organizzazione interna degli uffici nonchè per consentire al sindaco un più agevole perseguimento degli obiettivi programmatici e di governo.

Con voti unanimi e palesi, DELIBERA di prendere atto dei contenuti del decreto sindacale n. 8 del 29/06/2020 e per l’effetto di modificare la costituzione dell’ufficio di Staff del Sindaco, ai sensi dell’art 90 del D.Lvo n.267/2000 e dell’art 8 del Regolamento degli uffici e servizi mediante assegnazione di nr. 3 unità lavorative con contratto di lavoro a tempo determinato extra dotazione organica, per la durata massima pari al mandato elettorale, da inquadrare in cat. C – part time per 12 ore settimanali per 2 componenti e per 24 ore settimanali per un componente, nonché due ulteriori soggetti con contratto di collaborazione e/o consulenza a titolo gratuito, per fornire il necessario supporto nell’opera di raccordo e controllo degli uffici e dei vari responsabili da parte del Sindaco;

di dare atto che il trattamento economico è attribuito con riferimento alla qualifica di istruttore amministrativo Cat. C1 come da CCNL di categoria;

di precisare che ai sensi dell’art 8 comma 5, del Regolamento degli Uffici e Servizi è attribuito al personale assunto a tempo determinato extra dotazione un unico emolumento, aggiuntivo al compenso ordinario, comprensivo dei compensi per il lavoro straordinario, per la produttività collettiva e la qualità della prestazione individuale, fino ad un massimo di € 200,00 cadauno, mensili e variabili in relazione ad eventuali prestazioni lavorative aggiuntive che potranno essere richieste dal Sindaco per esigenze istituzionali;

di dare atto che la modifica non produce aumento di spesa in quanto attualmente i componenti sono 3 in luogo dei 4 previsti nella citata delibera n. 190 del 12/07/2019;

Con separata votazione la presente deliberazione viene dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D. Lgs. N. 267/2000.

Il dirigente del segreteria generale dott. Domenico Nucci.”