CCstazioneRadiomobileTERMOLI – Arrivano dalla Toscana con l’obiettivo di pattugliare in maniera capillare la costa molisana.

Dal pomeriggio di ieri e per alcuni giorni, Termoli e dintorni sarà controllata da militari arrivati dal Centro Italia che, insieme all’Arma di Termoli, daranno il via ad un rafforzamento di servizi mirati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti ma anche per prevenire altri reati quali quelli predatori. La fascia costiera, dunque, sarà sottoposta a pattugliamenti continui.