Ognuno di noi è emotivamente legato a luoghi unici che rappresentano una parte importante della nostra vita e che vorremmo fossero protetti per sempre. Votali al Censimento I Luoghi del Cuore, contribuirai ad offrirgli un futuro. Per sempre, per tutti.

È lo scorcio della meditazione; l’incontro dell’anima con l’universo.La riflessione su ciò che ci affligge in questo tormentato momento e ciò che ci regala l’universo.Le emozioni di albe e tramonti unici (il Trabucco di Celestino a Termoli)

TERMOLI – La città di Termoli tra i “Luoghi del cuore” d’Italia del FAI (Fondo ambiente italiano), la campagna nazionale che permette di votare e sostenere il proprio territorio. È un progetto di sensibilizzazione del patrimonio italiano che consente ai cittadini di segnalare, attraverso un censimento biennale, i luoghi da non dimenticare.

In base ai voti ottenuti, la fondazione effettuerà una selezione dei progetti promossi dai territori che hanno raggiunto una soglia minima di preferenze. Al primo classificato, a fronte della presentazione di un progetto, andranno 50.000 euro, al secondo 40mila euro, 30mila al terzo.

Il luogo più cliccato via web diventerà protagonista di un video, storytelling o promozionale, realizzato a cura della Fondazione. Per i vincitori delle due classifiche speciali in palio complessivamente 20.000 euro. Dopo la pubblicazione dei risultati, il Fai lancerà il bando per la selezione degli interventi in base al quale tutti i proprietari (pubblici o non profit) e i portatori di interesse che hanno ottenuto almeno 2.000 voti potranno presentare una richiesta di restauro, valorizzazione o istruttoria.

L’Assessore comunale al Turismo di Termoli Michele Barile invita a esprimere la propria preferenza per la città molisana e condividere il link: https://www.fondoambiente.it/luoghi/borgo-e-porto-di-termoli?ldc