avvocatoCAMPOBASSO – Un avvocato molisano consigliere giuridico del Ministro per gli Affari Europei Paolo Savona. Si tratta del legale trentottenne di Campobasso Gianluigi Guida. Il professionista supporta il Ministro nella predisposizione di norme, in linea con la Ue, atte a favorire lo sviluppo di nuove tecnologie applicate alla finanza, quali FinTech (Financial Technology) Blockchain, una nuova tecnologia informatica che consente l’aumento della sicurezza e della trasparenza in una moltitudine di operazioni, quali finanziarie, societarie, logistica ed altro. etc. L’obiettivo è dare un maggior impulso alla creazione ed espansione di startup ed imprese del settore.

Il giovane avvocato molisano dopo la laurea all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna si è recato negli Stati Uniti nel 2016. Ha conseguito due specializzazioni (LLMs): in Information Technology and Law presso la Stockholm University ed in Global Business Law presso la University of Washington. Dopo aver lavorato per Hogan-Lovells (studio legale internazionale anglosassone), si è concentrato sulla consulenza in favore di società in ambito internazionale, commerciale, e delle nuove tecnologie.
“La vera forza della crescita professionale è lo studio e la dedizione alla professione” ha dichiarato il legale.