CAMPOBASSO _ Il sindaco di Campobasso Giuseppe Di Fabio ha rassegnato le dimissioni, comunicate durante la lunga e difficile seduta odierna del consiglio comunale. “Ho capito che il tema di questo scontro non era la sfiducia al sindaco, bensì far chiudere la partita all’intero centrosinistra attraverso l’interruzione del mio mandato”. Con queste parole Di Fabio ha spiegato in conferenza stampa le ragioni della sua decisione. L’acuirsi del confronto interno all’amministrazione e alla maggioranza dopo il ritiro della mia disponibilità a candidarmi era a mio avviso ingiustificabile – ha aggiunto il primo cittadino dimissionario – Io tengo a completare il mio mandato, ma tengo altrettanto ad aiutare il centrosinistra a discutere e ritrovare forza