Da sinistra: Andrea Casolino del gruppo consiliare VOTAXTE e Oscar Daniele Scurti, Angelo Sbrocca, Manuela Vigilante, del gruppo consiliare PD

Approvazione regolamento per l’applicazione della nuova IMU: emendamento a firma dei consiglieri PD e VotaxTe

TERMOLI – In questi giorni sono stati esaminate e discusse in Commissione Bilancio le proposte di approvazione dei regolamenti IMU e TARI e delle relative tariffe. Con riferimento alla proposta di delibera di Consiglio avente ad oggetto l’approvazione del regolamento per l’applicazione della nuova IMU, nella quale l’amministrazione comunale ha determinato le aliquote IMU nella misura massima consentita dalla legge, i Consiglieri Comunali PD e VotaxTe hanno protocollato oggi  un emendamento alla proposta stessa, con cui chiedono di applicare  all’aliquota IMU, fissata per il contribuente, una riduzione del 20% per i soggetti passivi, obbligati al pagamento dell’IMU, che intendono effettuare il pagamento complessivo dell’imposta in unica soluzione o comunque dei suoi ratei mediante autorizzazione permanente all’addebito diretto del pagamento su conto corrente bancario o postale.

Tale riduzione, resa possibile e prevista dall’art. 118 ter del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020 (decreto rilancio), così come convertito con legge n. 77 del 17.07.2020, consentirebbe da un lato una riduzione cospicua per il cittadino contribuente e dall’altro una entrata sicura ed immediata per il Comune di Termoli.

Si auspica che l’intero Consiglio Comunale decida di votare a favore del predetto emendamento, così da offrire un ulteriore agevolazione in favore dei numerosi cittadini e contribuenti che, a causa dell’emergenza epidemiologica COVID-19, sono alle prese ormai da mesi con una difficile e grave crisi economica. Di seguito si riporta il testo dell’emendamento. 

“Al PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Avv. Michele MARONE

Al SINDACO DI TERMOLI Ing. Francesco ROBERTI

PROPOSTA DI EMENDAMENTO ALLA PROPOSTA DI DELIBERA CONSILIARE N. 14 DEL 10.07.2020 (APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER L’APPLICAZIONE DELLA NUOVA IMU)

I sottoscritti consiglieri comunali (gruppi consiliari PD e VotaxTe)

PREMESSO CHE 

-Nel D.L 19 Maggio 2020 n. 34 (  Decreto Rilancio),  così come convertito con Legge 17.07.2020 n. 77, all’art. 118-ter viene espressamente previsto con rubricazione “Riduzione di aliquote degli enti territoriali in caso di pagamento mediante domiciliazione bancaria” come “Gli enti territoriali, possono, con propria deliberazione, stabilire una riduzione fino al 20 per cento delle aliquote e delle tariffe delle proprie entrate tributarie e patrimoniali, applicabile a condizione che il soggetto passivo obbligato provveda ad adempiere mediante autorizzazione permanente all’addebito diretto del pagamento su conto corrente bancario o postale.”

– l’attuazione di una tale previsione da una parte consentirebbe una riduzione cospicua per il cittadino contribuente e dall’altra una entrata sicura ed immediata per il Comune di Termoli;

– tale riduzione potrebbe essere applicata alle aliquote ed alle tariffe di tutte le entrate tributarie e patrimoniali del Comune di Termoli;

– per la sua applicabilità è necessario un deliberato del Comune stesso;

– si ritiene utile e giusto per ora e, salvo successive estensioni, applicare una tale riduzione per il pagamento della nuova IMU.

TUTTO CIO’ PREMESSO

PROPONGONO

Al Consiglio Comunale di emendare la proposta di delibera consiliare n. 14 del 10.07.2020, ossia la proposta di approvazione del Regolamento per l’applicazione della nuova IMU, aggiungendo dopo l’art. 26, l’art. 26-bis qui di seguito formulato:

Art. 26-bis

Per i soggetti passivi obbligati al pagamento dell’IMU, che intendono effettuare il pagamento complessivo dell’imposta in unica soluzione o comunque dei suoi ratei mediante autorizzazione permanente all’addebito diretto del pagamento su conto corrente bancario o postale, viene stabilita  una riduzione del  20 per cento della aliquota fissata per il contribuente relativamente a questa entrata tributaria.

GRUPPO CONSILIARE  PD: Angelo Sbrocca, Oscar Daniele Scurti, Manuela Vigilante,

GRUPPO CONSILIARE VOTA XTe: Andrea Casolino “