Alberi in C.so Umberto I
TERMOLI _ Prima la “cocciniglia bianca” su tutti gli oleandri del centro cittadino ora piomba un’altra “patologia” su alcuni dei grossi quanto storici alberi situati tra Corso Fratelli Brigida e Corso Umberto Primo. La denuncia arriva da alcuni residenti del centro cittadino preoccupati per il destino degli arbusti che da oltre un trentennio fanno bella mostra di se ed ora sarebbero in cattive condizioni. “Sono due esemplari di grandi dimensioni, certamente importanti per il verde pubblico _ hanno dichiarato gli abitanti del posto che hanno segnalato la situazione al Comune termolese _ su cui si chiede di intervenire al più presto per l’eventuale salvataggio”. Hanno bisogno di cure urgenti gli alberi situati su una delle principali vie del centro cittadino. Intanto la vicenda legata alla “cocciniglia bianca” che ha infettato tutti gli oleandri della città, denunciata dai Commercianti di Corso Nazionale, è caduta nel dimenticatoio. I negozianti avevano chiesto l’intervento dell’Asrem per evitare una “moria” generale delle piante ma nonostante l’appello lanciato a più parti non c’è stato nessun tipo di intervento. Gli stessi chiedono di evitare la “moria” quantomeno degli alberi storici della città con una “terapia” mirata prima che sia troppo tardi.

3 Commenti

  1. in comune
    ma siamo sicuri che questa multiservice conosca il mestiere,perchè il comune in qualita di assessore all’ambiente non si rivolge ad un perito agrario qualificato così da porre rimedio certo e sicurezza futura sul destino del nostro verde e polmoni termolesi.

  2. Povero mondo
    Secondo me quegli alberi davano fastidio a qualcuno che ha ben pensato di farli fuori.
    E’ impossibile che siano morti (si, perchè sono già morti, possibile che non ve ne siate accorti?) due della stessa via e tutti e due adiacenti..