Enrico Miele (Foto di Stefano leone)

TERMOLI – Una riflessione dell’avvocato Enrico Miele, consigliere comunale di maggioranza al Comune di Termoli, sul futuro della scuola ai tempi del coronavirus.

Questa pandemia drammatica ci offre l’opportunità di ripensare e ricostruire nuovi modelli organizzativi. Pensiamo ad esempio alla SCUOLA: è tempo di svecchiarla, di ristrutturare gli edifici o di costruirne nuovi, di inserire nuove materie, di potenziare le dotazioni tecnologiche, di dare maggiore dignità agli insegnanti.

La riapertura delle Scuole è uno snodo decisivo per il Paese, con protocolli di sicurezza simili a quelli per le Imprese (controllo temperatura, sanificazione periodica, DPI, informazione/formazione, medico, magari anche psicologo a disposizione).

Bisogna dedicare attenzione ai bambini e ragazzi, prostrati da questa prigionia necessaria.

Ripensiamo la SCUOLA, ora o mai più!

Dal profilo social di Enrico Miele