Mauro Berruto (a sinistra) durante la cerimonia
Mauro Berruto (a sinistra) durante la cerimonia
SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI _ Mauro Berruto, 42 anni, di Torino, allenatore della nazionale italiana di pallavolo maschile viene premiato dall’Amministrazione comunale di San Giacomo per gli ottimi risultati raggiunti nella sua carriera. Il “coach” piemontese è arrivato per qualche giorno di riposo a San Giacomo, paese originario della moglie.

La famiglia Berruto è giunta ieri l’altro in paese ed il Sindaco Rino Bucci non si è lasciato sfuggire l’occasione di incontrarlo e consegnarli un riconoscimento, a dimostrazione della stima p

Foto di gruppo
Foto di gruppo
er l’operato svolto dall’allenatore con la squadra nazionale di pallavolo che sta ottenendo consensi non solo in Italia.

E così sabato pomeriggio alle 18 alla presenza di gran parte dei paese, Mauro Berruto ha ricevuto una tarda da parte del primo cittadino e della Giunta comunale. L’occasione è stata la cerimonia di premiazione delle olimpiadi sangiacomesi, manifestazione sportiva e ludica che ha visto come protagonisti i bimbi del paese che hanno ricevuto a fine dei giochi un gustoso quanto abbondante gelato.

Berruto ha ringraziato tutti per il riconoscimento ottenuto. “Mi occupo di pallavolo da 14 anni _ ha dichiarato l’allenatore _. Dal 17 dicembre scorso sono stato scelto come allenatore della nazionale maschile e ne sono rimasto molto fiero. Prima di questo incarico ho seguito la nazionale finlandese e prima sono stato in Grecia. Da molti anni ormai mi occupo solo di questo a cui ho dedicato parte della mia vita. Le esperienze vissute all’estero sono state importanti e formative da un punto di vista tecnico”