I carabinieri a Montenero di Bisaccia durante i controlli con unità cinofila

Montenero di Bisaccia – Durante la giornata di venerdì scorso, il Comando della Compagnia Carabinieri di Termoli ha predisposto un piano di controllo straordinario del territorio di Montenero di Bisaccia.

Numerosi militari della locale Stazione, unitamente a quelli provenienti da Mafalda e con l’ausilio di un’unità cinofila del Centro Carabinieri di Chieti, sono stati impegnati nella delicata attività fin dalle prime ore dell’alba.

I primi controlli sono stati effettuati all’ingresso dei plessi scolastici al fine di prevenire e reprimere eventuali situazioni di spaccio di sostanze stupefacenti nelle adiacenze o, comunque, per scoraggiarne il consumo tra i giovanissimi studenti.

L’unità cinofila si è rivelata particolarmente utile allo scopo, considerato il peculiare e costante addestramento a cui sono sottoposti i cani.

Le attività di verifica sono state successivamente estese anche nelle zone principali di transito ove, attraverso idonei posti di controllo, i Carabinieri hanno fermato complessivamente 36 veicoli.

Nel corso degli accertamenti, dopo aver identificato 56 persone, sono state elevate tre contravvenzioni al codice della strada ed è stata effettuata una perquisizione d’iniziativa.

Il servizio massiccio di controllo del territorio, svolto dagli uomini dell’Arma, è stato particolarmente apprezzato dalla cittadinanza di Montenero che ha avuto modo di percepire concretamente la sicurezza e la garanzia di legalità.