myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Parco Comunale
L’Amministrazione comunale rescinde il contratto con la società Elettroluce di Campobasso che aveva vinto una gara di appalto per lavori di sistemazione del parco comunale progettati dall’architetto Antonio De Felice per un’ammontare di 130 mila euro.
Lo ha deciso la Giunta comunale nell’ultima seduta. A seguito di diverbi e della lentezza dei lavori, la ditta non sembra
aver adempiuto alle richieste dell’Assessorato comunale ai Lavori pubblici e per tale movito l’esecutivo comunale ha risolto il contratto con la richiesta di risarcimento danni alla ditta.
Per il parco il tempo della sistemazione, del rinnovamento e di una gestione più efficiente ed efficace sembra ancora lontano, nonostante le promesse elettorali dell’attuale Sindaco Vincenzo Greco che proprio
sul parco comunale aveva giocato una buona “fetta” di campagna elettorale annunciando interventi mirati per ridare “vita” al “polmone verde” della città.
Questa la delibera: Con deliberazione di G.C. n.21 del 19/01/2007, è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di sistemazioni presso il parco comunale redatto dall’arch. Antonio De Felice per l’importo complessivo di € 130.000,00 =, di cui € 92.818,36 per opere a base d’asta; – Esperita la gara d’appalto, i lavori medesimi sono stati aggiudicati all’impresa Elettroluce s.r.l. di Campobasso per l’importo di € 74.852,21, al netto del ribasso d’asta del 20,375%, oltre I.V.A. di legge e con la quale è stato stipulato il relativo contratto n.1558 di Rep. in data 05/07/2007,registrato a Termoli il 05.07.2007, al n.325 Serie I^;

Con determinazione dirigenziale n.387 del 03.04.2007,la direzione dei lavori è stata affidata allo stesso tecnico progettista, che ha effettuato la consegna delle opere, sotto le riserve di legge, con verbale in data 08/06/2007; – In relazione a tale verbale, firmato dall’impresa senza eccezione alcuna, il tempo utile per dare compiute le opere, stabilito in mesi sei dall’art. 5 del contratto d’appalto ed art.25 del Capitolato Speciale d’Appalto, veniva fissato all’ 08/12/2007;

DICHIARARE RISOLTO, per le motivazioni espresse in narrativa, che qui si intendono integralmente richiamate, il contratto d’appalto n.1558 di Rep. del 05/07/2007 stipulato con la ditta Elettroluce s.r.l. con sede in Campobasso alla c.da Macchie,n.40/c, relativo ai lavori di sistemazioni presso il parco comunale, ai sensi dell’art.136 del D.Lgs. 12 aprile n.163/06 e s.m.i., con riserva di recupero dei danni derivanti dall’inadempimento contrattuale;

Articolo precedenteMonica Guerritore incanta e commuove oggi al Cinema Lumiere. Successo per “Conscientia”, l’ultima manifestazione di Stefano Leone
Articolo successivoIl Pd scende in campo per le comunali di Campobasso, Trivento, Campomarino, Santacroce ed altri centri. Il Segretario Macchiarola: “Faccio appello all’impegno di tutti per vincere queste nuove sfide”