Parco Comunale Termoli

TERMOLI – L’amministrazione del Comune di Termoli ha pubblicato ieri un avviso esplorativo per manifestazione di interesse all’affidamento temporaneo in uso e gestione del chiosco – bar per l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e del servizio di pulizia delle aree di pertinenza presso il parco comunale “G. La Penna”.

I soggetti interessati devono far pervenire la loro dichiarazione d’interesse in soli sei giorni di tempo e precisamente entro le ore 12,00 del giorno Giovedì 18 giugno 2020, ecco il testo dell’avviso pubblico:

Il presente avviso, approvato con Determinazione n. 1090 del 11/06/2020, è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per individuare un soggetto cui affidare la gestione del chiosco – bar sito nel Parco Comunale “G.LA PENNA”, la manutenzione e pulizia delle aree di pertinenza.

Si specifica che con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara, ma trattasi semplicemente di un’indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione di operatori economici da consultare. Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di comunicare al Comune la disponibilità di essere invitati a presentare l’offerta. Il presente avviso e la successiva ricezione delle manifestazioni d’interesse non sono in alcun modo vincolanti per il Comune e non costituiscono diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti coinvolti.

L’amministrazione si riserva di non procedere all’espletamento della procedura. L’amministrazione si riserva altresì:

  1. di procedere all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta;
  2. di non procedere ad alcuna aggiudicazione se nessuna offerta risultasse congrua;
  3. la facoltà di procedere al sorteggio di 5 operatori nel caso in cui il numero di manifestazioni di interesse sia maggiore di 5.

L’affidamento di cui sopra avverrà con l’applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

La struttura di proprietà comunale è sita sulla particella 152 del foglio 22 ed è costituita in muratura portante e strutture tipo gazebo, chiuse in parte perimetralmente.

L’autorizzazione avrà la durata decorrente dalla data dell’affidamento fino al 31 dicembre 2020 e comunque fino alla conclusione della procedura in corso di affidamento del servizio di gestione del Parco Comunale.
L’immobile è nella piena disponibilità del Comune e viene concesso nello stato di fatto e di diritto in cui si trova.

Il canone mensile, dovuto dall’affidatario, non può essere inferiore ad euro 100,00.

Condizione minime necessarie per la partecipazione

A) Requisiti di ordine generale
– Gli operatori economici non dovranno trovarsi nelle cause di esclusione di cui all’articolo 80 del D. Lgs. 50/2016 e in ogni altra situazione che possa determinare l’esclusione dalla procedura e/o incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione;
– Non dovranno avere, alla data di presentazione della domanda, debiti di natura tributaria e/o patrimoniale nei confronti dell’Ente;

B) Idoneità professionale, Iscrizione nei registri ed albi tenuti presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura per attività che consentano l’espletamento dei servizi oggetto della presente procedura.

C) Capacità tecnica professionale: I soggetti interessati devono essere caratterizzati da una adeguata esperienza nella somministrazione di alimenti e bevande al pubblico

Modalità e termini per la presentazione della manifestazione d’interesse.

I soggetti interessati devono far pervenire dichiarazione di interesse entro le ore 12,00 del giorno Giovedì 18/06/2020 presso l’ufficio Protocollo del Comune di Termoli, in busta chiusa e sigillata con raccomandata A/R o consegna a mano, oppure mediante pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.termoli.cb.it, avente oggetto “Manifestazione di interesse alla gestione del Chiosco-bar sito nel Parco Comunale G. La Penna di Termoli con annessa area pertinenziale”.

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, per cui il Comune di Termoli non assumerà responsabilità alcuna qualora, per qualsiasi motivo, il plico medesimo non venisse recapitato

in tempo utile. Si precisa che, per l’invio mediante posta, faranno fede la data e l’orario di arrivo all’ufficio protocollo del Comune e non quella del timbro postale di spedizione.
L’istanza, compilata secondo l’allegato “A” deve essere sottoscritta, datata ed accompagnata da copia del documento di riconoscimento, pena l’esclusione. Le dichiarazioni, rese e sottoscritte nella stessa, hanno valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e successive modificazioni ed integrazioni.

Riservatezza delle informazioni

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs 196/2003 e ss.mm.ii. i dati, gli elementi, ed ogni altra informazione acquisita in sede di offerta, saranno utilizzati dall’Ente esclusivamente ai fini del procedimento di individuazione del soggetto aggiudicatario, garantendo l’assoluta riservatezza, anche in sede di trattamento dati, con sistemi automatici e manuali. Con l’invio dell’istanza di partecipazione l’operatore economico esprime il consenso al predetto trattamento.

Responsabile del procedimento

Il responsabile del presente procedimento al quale potranno essere richiesti chiarimenti e delucidazioni inerenti gli aspetti amministrativi è la Dott.ssa Gabriella De Santis – Tel. 0875712291 – Email: gabrielladesantis@comune.termoli.cb.it PEC: protocollo@pec.comune.termoli.cb.it

IL DIRIGENTE Arch. Silvestro Belpulsi

In allegato la dichiarazione

C’era una volta… il parco di Termoli

C’era una volta il #parco di #Termoli#molise #mymolise #italia #arte #ambiente #cultura #eventi #sport #turismo #europa

Posted by myNews on Tuesday, 12 March 2019