TERMOLI – Sharm e Sinai : La Farnesina ha sconsigliato le partenze . Movimento Consumatori ritiene che il venir meno della “finalità turistica” per il venir meno della situazione di sicurezza possa determinare l’estinsione del contratto per chi ha ascoltato il consiglio.

“I consumatori – Afferma Roberto Barbieri, responsabile del settore Turismo del Movimento Consumatori – che hanno comunicato alle agenzie di viaggio la propria volontà di rinunziare al viaggio e hanno richiesto la restituzione del prezzo o degli acconti già versati hanno ancora alcuni giorni di tempo per far valere il loro diritto. In alternativa , i tour operator dovranno garantire a coloro che ne hanno fatto domanda o ne fanno ancora richiesta la sostituzione del pacchetto turistico con altro di qualità equivalente o superiore senza supplementi”.

Se il tour operatorn nega il rimborso integrale o se il pacchetto sostitutivo non rispetta i livelli di qualità di quello acquistato, afferma Filippo Poleggi, Presidente di MC Molise, potete rivolgervi alla sede della nostra associazione”.