La riunione in Comune con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi della città. (foto di repertorio)

TERMOLI – “Alla luce dell’ordinanza n. 51 del 7/12/2020 emessa dal Presidente della Regione Molise, verificata, allo stato, la compatibilità dello svolgimento dell’attività didattica con la situazione epidemiologica della nostra comunità, sentito i Presidi interessati, comunico che le scuole primarie di Termoli continueranno la propria attività in presenza. 

Resta inteso che ove si rendesse necessario modificare tale decisione assumero’ senza indugio i provvedimenti consequenziali”.

Citta’ di Termoli Provincia di Campobasso

ORDINANZA N. 231 del  08-12-2020

OGGETTO: ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE DEL CONTAGIO DA COVID-19. ORDINANZA PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE N. 51 DEL 07/12/2020. DEROGA PER ATTIVITÀ DIDATTICA SCUOLE PRIMARIE

IL SINDACO

VISTO l’art. 32 della Costituzione;

VISTA la delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020 con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

VISTO il decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito con modificazioni dalla legge 22 maggio 2020, n. 35, e ss. mm. e ii., recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTO il decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito con modificazioni dalla  legge 14 luglio 2020, n. 74, recante “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTO il decreto-legge 30 luglio 2020, n. 83, convertito con modificazioni dalla legge 25 settembre 2020, n. 124, recante “Misure urgenti connesse con la scadenza della  dichiarazione di emergenza epidemiologica  da COVID-19 deliberata il 31 gennaio 2020”;

VISTO il decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, convertito con modificazioni dalla legge 27 novembre 2020, n.   159, recante “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020”;

VISTO il DPCM del 3 dicembre 2020; VISTA l’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale del Molise n. 51 del 07/12/2020 ad oggetto  “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19. Ordinanza ai sensi dell’art. 1, comma 16, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33. Provvedimenti in materia di istruzione, trasporti e accesso ai luoghi pubblici” che, all’art.1 recita testualmente:

Articolo 1

Misure di contenimento nell’ambito dell’attività di istruzione

1. Dal 9 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è sospesa sull’intero territorio regionale l’attività di didattica in presenza delle scuole primarie e secondarie di primo grado, con le sole eccezioni per le quali il secondo periodo dell’art. 1, comma 10, lett. s),  del  DPCM del  3 dicembre 2020 garantisce la didattica in presenza.

2. Nel periodo di sospensione dell’attività didattica in presenza è fatto obbligo alle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo grado, nel rispetto dei principi e delle disposizioni di cui agli artt. 4 e 5 del decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, di garantire la formazione scolastica mediante il ricorso alla didattica digitale. ORDINANZA n. 231  del 08-12-2020 1/3

3. In deroga al comma 1 è facoltà dei Sindaci consentire lo svolgimento negli istituti delle scuole primarie ubicate nei propri territori dell’attività di didattica in presenza, previo accertamento della compatibilità dello svolgimento delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica e con le modalità di organizzazione del servizio scuolabus;

SENTITI i dirigenti scolastici;

VERIFICATA, allo stato, la compatibilità dello svolgimento dell’attività didattica con la situazione epidemiologica del Comune di Termoli, per cui l’attività didattica delle scuole primarie, anche nel periodo dal 9 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021, potrà continuare in presenza;

DATO ATTO che, qualora l’andamento della situazione epidemiologica dovesse registrare variazioni, si provvederà tempestivamente a modificare la presente ordinanza;

VISTO l’art. 50 del D. Lgs. n. 267/2000

ORDINA

la continuità delle attività didattiche in presenza nelle scuole primarie di Termoli dal 09.12.2020 fino al 06.01.2021, ad eccezione del periodo delle vacanze natalizie, come da calendario scolastico; -di stabilire che, qualora la situazione epidemiologica nel territorio del Comune di Termoli dovesse subire variazioni, si provvederà tempestivamente in merito;

DISPONE

la pubblicazione del presente provvedimento all’Albo Pretorio online e sul sito istituzionale del Comune di Termoli; la trasmissione del presente provvedimento: -alla Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Campobasso; – alla Presidenza della Regione Molise; – all’Ufficio Scolastico Regionale di Campobasso; – ai Dirigenti scolastici degli II.CC. interessati; – al Comando Polizia Municipale; – alla Polizia di Stato di Termoli; – al Comando dei Carabinieri di Termoli; – alla Guardia di Finanza di Termoli; -al Dirigente Servizio Istruzione e agli uffici comunali competenti per gli adempimenti consequenziali.

AVVERTE CHE

avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine di sessanta giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio on line del Comune di Termoli, ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al  Capo dello Stato entro il termine di giorni centoventi, decorrenti sempre dalla data di pubblicazione all’Albo Pretorio.

IL SINDACO FRANCESCO ROBERTI