CarabinieriTermoliTERMOLI – Caso di “lupara bianca” a Termoli? Il caso è seguito dai Carabinieri di Torremaggiore a seguito della denuncia dei genitori di Matteo Masullo, 30 anni, residente del centro in provincia di Foggia ma scomparso da circa 10 giorni.


Al momento della scomparsa, secondo quanto confermato dai militari foggiani, il giovane si trovava a Termoli in compagnia della fidanzata. Il trentenne, con piccoli precedenti penali per spaccio di droga, s
econdo la ricostruzione degli investigatori, il 7 febbraio scorso, si è recato a Termoli per incontrare la giovane ma all’improvviso si è allontanato sembrerebbe per un caffè con degli amici ma dall’incontro non è più tornato. 
   
Articolo precedentePolizia Municipale: 9.783 multe nel 2016 per 650 mila euro
Articolo successivoBlack Hole: è stato accertato in giudizio che il Molise non esiste