Sindaco: Anac non ha contestato nulla.
TunnelSbrocca Anac
La conferenza stampa in Comune (VIDEO)
TERMOLI – “Tutto è in regola. Non c’è alcuna irregolarità amministrativa nel progetto di riqualificazione del centro di Termoli”. Lo ha dichiarato il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca, oggi, in apertura della conferenza stampa convocata all’indomani della nota dei comitati No Tunnel a proposito della segnalazione dell’Anac alla Procura di Larino.

“Quando abbiamo ricevuto la nota dell’Anac ne siamo stati contenti – ha spiegato il primo cittadino –. Se ci fossero state delle irregolarità l’Anac avrebbe dovuto intervenire con provvedimenti interdittivi o altri atti verso la stazione appaltante cioè il Comune di Termoli. Questo è il motivo per cui quando è arrivata la nota ne siamo rimasti soddisfatti. Credo che noi siamo un’amministrazione trasparente. Tutti gli atti di questa gara sono stati inseriti in un apposito sito pubblico dove può essere valutato. È stato fatto un dibattito pubblico”. Per il sindaco di Termoli c’è stato da parte dei comitati un:“uso strumentale degli uffici giudiziari ed una strumentalizzazione politica anche perché i due atti di significazione sono stati inviati ad oltre 20 soggetti che hanno avuto la possibilità di leggere il carteggio. È passato quasi un anno dal primo invio e nessuno ha mai sollevato qualcosissi virgola del procedimento. L’Anac, di fatto, non ha contestato nulla”. L’amministrazione comunale valuterà la presentazione di una querela nei confronti del Comitato che ha fatto riferimento alla corruzione.Questo ci rattrista e credo che sarò costretto a sporgere querela nei confronti del comitato perché nella loro nota si parla di corruzione. È un’accusa molto grave che sarà valutata dagli organi inquirenti”. Ha partecipato alla conferenza stampa anche l’assessore regionale all’agricoltura ed ambiente Vittorio Facciolla che sottolinea di essere favorevole al progetto ed al tunnel.