TribunaleLarinoLARINO – Sono stati chiesti sei anni di reclusione dal Pm di Larino, Ilaria Toncini, a carico di un uomo di Larino, conducente di bus, per violenza sessuale aggravata ai danni di una minorenne: si tratta di un 60enne comparso davanti ai giudici frentani per il rito abbreviato.

I fatti si riferiscono alla primavera del 2015 allorquando la piccola sarebbe stata avvicinata dal sessantenne. Quattro mesi più tardi la scoperta delle violenze sessuali e l’immediata denuncia ai carabinieri da parte dei genitori. All’imputato sono stati contestati una ventina di episodi di abuso.
Nell’udienza di oggi, il Pm dopo aver ripercorso i fatti, ha chiesto la condanna a carico del sessantenne. La parte civile, rappresentata dall’avvocato Michele Urbano, ha confermato tali accuse. I giudici hanno fissato per il prossimo 4 aprile l’udienza per le repliche e la sentenza.