myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

CAMPOBASSO _ Lo scorso 1° gennaio 2009, alle 05.00 del mattino, un 28enne originario di Ottaviano (NA) ma residente a Ferrazzano (CB), R.C., al ritorno da una festa di Capodanno trascorsa in Umbria, aveva provocato un incidente sulla E 45 in territorio di Umbertide (PG), percorrendo contromano la corsia nord della citata strada di grande comunicazione a bordo della sua BMW X3, andando a collidere frontalmente con una Ford Focus condotta da un 35enne equadoregno in compagnia della moglie e della figlia minore.

I Carabinieri di Città di Castello, intervenuti sul posto, constatavano il forte stato di alterazione psico-fisica del ragazzo; perquisita la sua autovettura, rinvenivano circa 4 grammi di marijuana.

I feriti venivano ricoverati all’ospedale Silvestrini di Perugia, ove  il padre veniva sottoposto ad intervento chirurgico per la gravità delle ferite, mentre la moglie e la figlia se la cavavano con prognosi di 10 e 5 gg.

Oggi R.C. è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Campobasso, in collaborazione con i colleghi di Città di Castello, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Perugia per i reati di guida sotto l’alterazione psico-fisica  da sostanze stupefacenti, guida contromano, cessione di stupefacenti e pericolo per la sicurezza dei pubblici trasporti. 

Articolo precedentePresentato ricorso al Tar contro delibera di Giunta regionale di riorganizzazione sanitaria dell’ospedale di Larino
Articolo successivoIpotesi di Centrale Nucleare: il Consigliere Coscia lancia proposta: “Insediare gli impianti ad Arcore ed Imperia, zone vicine al Premier Berlusconi”