CAMPOBASSO_ Nel corso del vertice tenutosi ieri a Campobasso, l’Assessore Regionale al Bilancio ed il Consigliere Regionale, Paolo Di Laura Frattura, avranno affrontato i temi di più stretta attualità dell’agenda politica, dal Nucleo Industriale di Termoli allo Zuccherificio, passando per le spaccature del PDL e per le società partecipate regionali, con l’occhio rivolto alla mancata proroga dello Stato di Criticità e ai futuri pronunciamenti del TAR Molise sui ricorsi elettorali. Il dialogo tra vertici istituzionali va valutato con positività, avranno pensato i delegati alimentaristi di un noto sindacato che si sono trovati ad assistere all’incontro tra le due figure politiche con l’auspicio che tra i tanti temi trattati fosse in agenda anche quello delle vertenze di lavoro che vedono a rischio centinaia di addetti del settore agroalimentare molisano.

In attesa di conoscere meglio gli esiti del confronto ai massimi livelli tra i due schieramenti politici regionali, si agisce, virtuosamente e positivamente, da opposti fronti per anticipare la caduta di Iorio in Consiglio Regionale in occasione del prossimo dibattito sulla mozione di sfiducia del centro-sinistra.