Larino CentroLARINO – I Carabinieri della Compagnia di Larino, a conclusione di una delicata attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica del posto, hanno arrestato un 59enne, residente in un paesino del Basso Molise, ritenuto responsabile di aver compiuto atti sessuali con delle minori di 14 anniPer il 59enne l’accusa è di aver compiuto, tra giugno 2016 e il 2018, atti sessuali con due ragazze minori degli anni 14.

Nei confronti dell’uomo è stata emessa un’ordinanza di applicazione di misura cautelare agli arresti domiciliari dal Tribunale del Riesame di Campobasso, su richiesta del pubblico ministero, dottoressa Marianna Meo.
Le indagini sono scaturite da una segnalazione ricevuta dai Carabinieri di alcune minori che avevano ricevuto particolari attenzioni da parte dell’uomo.I successivi approfondimenti effettuati dai militari dell’Arma, hanno consentito di ricostruire lo scenario e le responsabilità a carico dell’indagato. Lo stesso, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione e posto a disposizione dell’A.G. mandante, alla quale sono stati inviati gli atti per gli adempimenti consequenziali.