CarabinieriVolanteTermoliCAMPOMARINO – Durante la notte tra domenica e lunedì scorso, i Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Stazione di Termoli sono intervenuti nei pressi della Statale 16, in territorio di Campomarino, a seguito di una segnalazione telefonica al numero di emergenza “112” effettuata da un uomo che riferiva l’intenzione di compiere un insano gesto.

A seguito di immediati accertamenti, l’operatore della Centrale Operativa disponeva che due equipaggi dell’Arma convergessero nell’area dove l’uomo, un cinquantenne di origine pugliese, si era fermato.

All’arrivo dei militari, il soggetto aveva già assicurato una corda al ramo di un albero e si accingeva a suicidarsi mediante impiccamento. L’intervento provvidenziale dei Carabinieri consentiva di liberare l’uomo dalla corda evitando il compiersi del gesto insano.

Poco dopo, è intervenuto il personale sanitario del servizio “118” che ha provveduto successivamente a trasferire il cinquantenne presso l’Ospedale civile di Termoli per i relativi accertamenti.

La presenza capillare sul territorio e la prontezza dei militari impiegati durante l’intero arco della giornata, hanno permesso di salvare una vita evitando il consumarsi di una tragedia.