Carabinieri Eroina
L’eroina sequestrata
CAMPOMARINO – Durante la scorsa notte, a Campomarino, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un uomo per il reato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo eroina. 
I militari, nel corso di appositi servizi di controllo del territorio predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Termoli, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e quelli in materia di stupefacenti, hanno proceduto a fermare e controllare un’autovettura che si aggirava in modo sospetto nell’area del Lido di Campomarino.

Il conducente dell’automezzo è risultato essere un cinquantaseienne di origine pugliese, residente in Molise, già noto alle Forze dell’Ordine. A seguito di perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto una borsa al cui interno erano occultati sei panetti contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina, per un peso complessivo di oltre tre chili.

Quanto scoperto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’uomo è stato accompagnato in caserma. Dopo le formalità di rito, il cinquantaseienne è stato associato alla casa circondariale di Larino. Sono tuttora in corso ulteriori indagini da parte dei militari impiegati.