TERMOLI – Claudio Casolino, giovane violoncellista termolese, ha appena concluso brillantemente gli studi al liceo musicale G. M. Galanti di Campobasso, conseguendo il diploma con il massimo dei voti con lode.

Lo attende nel prossimo futuro un impegnativo prosieguo degli studi nel prestigioso conservatorio della Svizzera italiana a Lugano sotto la sapiente guida del M° Asier Polo.

Un anno questo di grande impegno, ma anche di grandi soddisfazioni per il giovane musicista. Infatti dal Dicembre 2018, è violoncellista effettivo presso l’Orchestra Giovanile Italiana.

Tra le tante produzioni dell’orchestra ha partecipato al prestigioso concerto presso il Quirinale in occasione della festa della Repubblica alla presenza del Presidente Mattarella e delle più alte Cariche Istituzionali dello Stato. Dal Gennaio 2019, Claudio è inoltre allievo del Maestro Enrico Dindo presso la prestigiosa Cello Pavia Accademy.

Auguriamo a Claudio che il suo futuro nel mondo della musica sia sempre più ricco di traguardi raggiunti e di grandi soddisfazioni.