CAMPOBASSO _ A Bojano i militari del Nucleo Operativo della locale Compagnia, hanno deferito in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica D.G., 25enne da Spinete (CB), in quanto risultato avere un tasso alcolemico del sangue superiore a quello consentito in occasione di un sinistro stradale nel quale lo stesso era rimasto, da solo, coinvolto mentre si trovava, in questo centro abitato, alla guida di autovettura non di sua proprietà.

A Santa Croce di Magliano i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato L.G., 29enne commerciante da San Severo (FG) per lesioni personali: il predetto avrebbe picchiato due commercianti marocchini residenti a Campomarino al termine di un diverbio per futili motivi, causando lesioni guaribili in 10 e 5 giorni.

A San Martino in Pensilis i militari della locale Stazione Carabinieri, a conclusione delle indagini scaturite dalle denunce presentate da un 59enne e da un 70enne del luogo, hanno denunciato per danneggiamento L.V.L., 19enne, G.E., 18enne ed un minorenne, tutti del luogo, i quali si sarebbero resi responsabili , nella serata dello scorso 8 settembre, del danneggiamento dell’autovettura Renault del 59enne e del portone di ingresso dell’abitazione del 70enne, causando danni complessivi per 1500 euro.

I Carabinieri della Stazione di Riccia hanno denunciato per spendita di moneta falsa T.C., 28enne da Foggia, già censita, riconosciuta attraverso identificazione fotografica quale responsabile della spendita di una banconota falsa da 100 euro presso l’esercizio commerciale di proprietà di una 30enne del luogo.