CorsoUmberto-NoAncore
L’accesso a Corso Umberto I da piazza Garibaldi, senza le ancore collocate da qualche giorno nel piazzale antistante l’istituto tecnico statale del Nautico e per Geometri

TERMOLI – Pubblicata questa mattina la delibera di giunta dell’amministrazione Roberti per l’apertura al traffico veicolare di Corso Umberto I, da piazza Garibaldi fino all’incrocio di corso Nazionale.  L’esecutività al ripristino del transito delle auto è stata delegata al dirigente dei Lavori Pubblici Gianfranco Bove.

Ecco il testo delle delibera: 

“Con delibera di Giunta Comunale n. 294 dell’11 dicembre 2018 ad oggetto:”Piano della sosta a pagamento e nuova viabilità nella zona centrale – Atto di indirizzo” è stata disposta la pedonalizzazione del tratto stradale di Corso Umberto I, compreso tra Piazza Garibaldi e l’incrocio con Corso Nazionale.

È volontà dell’amministrazione riaprire al traffico il suindicato segmento per favorire una maggiore fluidità del traffico veicolare in uscita dal centro cittadino.

Dato atto delle decisioni intraprese il merito dalla IV Commissione Consiliare, presieduta dal consigliere Fraraccio, che nei verbali ha proposto testualmente la riapertura al traffico veicolare dell’area in argomento.

Ritenuto necessario estrapolare Corso Umberto I dalle indicazioni riportate nella deliberazione della Giunta Comunale anzi richiamata per l’istituzione dell’area pedonale.

Propone di dare atto che la premessa è parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, estrapolare dall’area pedonale di Corso Umberto I di cui alla deliberazione della Giunta Comunale n. 294  del 11.12.2018, e precisamente da Piazza Garibaldi fino all’incrocio con Corso Nazionale. Dare mandato al responsabile del settore dei Lavori Pubblici e Manutenzione, affinché provveda alla predisposizione di tutti gli adempimenti e provvedimenti consequenziali.”

Di seguito l’ordinanza n.203 del 6 agosto 2019:
“[…] 1. l’apertura al traffico veicolare del tratto di Corso Umberto I compreso tra piazza Garibaldi l’incrocio con Corso Nazionale;
2. l’istituzione su tale tratto di strada di un sistema di circolazione a senso unico di marcia, con decorrenza da piazza Garibaldi verso l’incrocio tra Corso Umberto I con Corso Nazionale;
3. la limitazione di accesso e circolazione sul tratto viario in argomento ai veicoli pesanti elencati dal codice della strada nell’articolo 54, comma 1, lettere B (autobus), D (autocarri), E (trattori stradali), H (autotreni), I (autoarticolati), L (autosnodati), M (autocaravan), N (mezzi d’opera);
4. la chiusura al traffico veicolare del segmento stradale in parola, dalle ore 20:00 alle ore 7:00 di ciascun giorno compreso tra il 15 giugno e il 15 settembre di ogni anno solare;
5. l’istituzione sul lato destro (numeri civici dispari) di Corso Umberto I, di appositi spazi dedicati alla sosta non a pagamento, consentita per 30 minuti così, così caratterizzate:
parallelamente al marciapiede del civico n.11 al porticato di accesso piazza Bega, stalli per la sosta di autoveicoli con le caratteristiche indicata dalla nota n. 65235 del Ministero dei Trasporti;
– per tutto il tratto antistante il porticato di accesso piazza bega, stalli inclinati destinati alla sosta di autoveicoli;
parallelamente al marciapiede del civico n. 45 all’incrocio con Corso Nazionale, stalli per la sosta degli autoveicoli con le caratteristiche indicate nella nota numero 65235 del Ministero dei Trasporti.

Dispone che:
– la presente ordinanza in vigore dopo l’apposizione in loco della segnaletica orizzontale verticale prescritta, così come previsto dal vigente Codice della Strada e del relativo regolamento;
– è fatto obbligo da parte di tutti gli utenti della strada di rispettare quanto stabilito della presente ordinanza;
– gli organi di Polizia Stradale di cui all’articolo 12 del C.d.S. sono incaricati di far rispettare le prescrizioni del presente provvedimento”.