myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623 Elezioni Amministrative Termoli 2024

Raccolta differenziata: oggi è partito il servizio anche in centro e zona Giovanni Paolo II. Nonostante le richeste di rinvio avanzate all’Amministrazione comunale da parte del Forum Civico nel corso di una conferenza stampa, ieri il servizio è stato attivato in tutta la città. In tanti in mattinata si sono recati in Comune presso l’ecosportello per chiedere ulteriori delucidazioni in merito al ritiro dell’umido, di carta e platica, per quanto riguarda l’esposizione dei bidoni ed i relativi orari di ritiro dei rifiuti.
Per varie ore è regnata una certa confusione tra i residenti del centro, studi professionali, attività commerciali ed esercizi pubblici in dubbio sull’attivazione o meno del “porta a porta”. Numerose, in ogni caso, restano le lamentele da parte della popolazione locale ed in particolare dei comitati di quartiere che hanno avviato una petizione popolare sulla differenziata i cui costi verrebbero “traslati” sui cittadini chiamati ad una serie di mansioni senza nessuna riduzione della Tarsu, considerata elevata. Il Forum civico che aveva chiesto l’apertura di un tavolo di concertazione con l’Assessorato comunale all’Ambiente è stato ufficialmente invitato in Municipio per un incontro in programma alle 18.30 con l’Assessore Emanuela Lattanzi.
Tra le richieste dei Comitati di quartiere della città riunitisi nell’unico organo del Forum civico spicca la riprogrammazione dell’organizzazione del servizio di igiene cittadino ed una maggiore chiarezza circa la destinazione dei rifiuti differenziati.
Intanto il Comune alle 19 di oggi ha fatto sapere che: ” è on line il Dizionario dei Rifiuti, contenente le informazioni dettagliate sul conferimento corretto di moltissime tipologie di rifiuti.
 E’ disponibile GRATUITAMENTE sul sito Internet del Comune www.comune.termoli.cb.it, nella sezione “Raccolta Differenziata”, accessibile dalla Home Page (colonna a sinistra). Il Dizionario dei Rifiuti, inoltre, sarà stampato in 15 mila copie e distribuito gratuitamente in allegato al prossimo numero dell’House Organ istituzionale “In Comune”, che sarà consegnato a tutte le famiglie termolesi a partire dalla fine del mese di marzo.
Intanto, per qualsiasi informazione o chiarimento riguardante il corretto conferimento dei rifiuti in maniera differenziata, è possibile contattare il Numero Verde GRATUITO di Teramo Ambiente, 800-301073, o rivolgersi all’Eco-Sportello Comunale, aperto dal lunedì al venerdì, al piano terra del Municipio, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00, tel. 0875/71.22.60.
Per quanto riguarda il numero verde in tanti oggi hanno telefonato. Nel pomeriggio, però, a rispondere è stata la segreteria telefonica la cui voce registrata ha sottolineato che era piena di messaggi per cui i cittadini non hanno potuto interloquire con l’operatrice per chiedere informazioni e segnalare disagi.
Articolo precedenteLa Festa di San Basso si arricchisce della Regata storica. Quest’anno la prima gara in costume d’epoca tra i Comitati di quartiere
Articolo successivoLa Privacy deve essere rispettata o le multe non sono valide!

2 Commenti

  1. ci vuole tanta pazienza!
    sono due giorni che è partita la porta a porta, mi avevano dato il calendario sbagliato(quello per utenze non domestiche) all’ecosportello comunale mi mandano a viale trieste e ci vado, i giornali parlano di raccolta dell’umido passata per il centro da 2 a 3 volte a settimana, ma non sappiamo in che giorni,mi sono stampato dal sito del comune il dizionario e il calendario(ma anche lì si parla di sole 2 volte) i bidoni della carta e delvetro sono rimasti davanti ad un esercizio pubblico del II corso tutta la mattinata e non li hanno vuotati. Meno male che il mio bidone grigio non era pieno, se lo avessi messo in strada la spazzatrice enorme che è passata stamattina sotto casa mia lo avrebbe investito sicuramente…sono solo due giorni e sono già sopraffatto dallo stress!